Pubblicato il

Pettegolezzi, quanto tempo perdiamo nel farli

I ricercatori di un’università americana hanno provato a conteggiare quanto tempo al giorno tutti noi dedichiamo ai pettegolezzi

pettegolezzi
iStock

Quanto tempo passiamo a parlare degli altri? Secondo una ricerca, gli americani dedicano 52 minuti al giorno ai pettegolezzi. Un’attività ‘umana’, seppur considerata un comportamento poco morale.

LEGGI ANCHE Bianche e perfette, in Corea del Sud la chirurgia estetica diventa ossessione

Pettegolezzi? Un’ora al giorno

I sociologi vedono il gossip come parte integrante della società. Aiuta a diffondere informazioni, soprattutto attraverso i gruppi, ma non solo. Crea un fronte unito.  La domanda è: quanto tempo passiamo a parlare degli altri? I ricercatori dell’Università della California, Riverside (UC Riverside), hanno provato a calcolarlo. Il risultato, per quel che riguarda gli americani, è 52 minuti. Quasi un’ora dedicata ai pettegolezzi.

Pettegolezzi e reputazione. Parlare degli assenti - Cavazza Nicoletta

8,33  disponibile
Condizioni del prodotto: Nuovo
Finito: Jun 18, 03:25 CEST
eBay.it
al 11 Agosto 2019 16:46

I ricercatori dell’UC Riverside hanno ribaltato alcune ipotesi tradizionali sul gossip nel loro nuovo studio, pubblicato sulla rivista Social Psychological and Personality Science. Il campione è di 467 volontari: tutti hanno spettegolato, ma non nello stesso modo. La stragrande maggioranza dei pettegolezzi riguardava persone che i partecipanti conoscevano, e non  personaggi famosi.

LEGGI ANCHE Monica Bellucci: “Adoro Lelouch. Sul set gli avrei portato anche solo il caffè”

Le donne e i giovani spettegolano di più

Le donne hanno speso un po ‘più di tempo sul gossip rispetto agli uomini. I giovani sono particolarmente inclini a fare commenti negativi. Inoltre, si è scoperto che le persone più povere o meno istruite non spettegolano più delle persone benestanti o istruite.

I pettegolezzi delle donne
11,77€
12,39€
disponibile
11 nuovo da 11,77€
1 usato da 10,50€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 12 Gennaio 2021 16:18

Tutti noi spettegoliamo, ed è parte della trama della natura umana e della curiosità, e serve anche a uno scopo importante. Precedenti ricerche hanno dimostrato che il modo in cui vediamo e come il nostro cervello percepisce visivamente cambia in base al pettegolezzo che sentiamo. E ha un effetto protettivo, fornendo informazioni su chi è degno di fiducia e su chi potrebbe rappresentare un pericolo per noi. In altre parole, siamo programmati biologicamente per rispondere e usare i pettegolezzi.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie PeopleTag