Pubblicato il

Tennisti, come dare il meglio in campo

Chi ama impugnare la racchetta spesso è vittima di infortuni. Come prevenirli e recuperare al meglio in caso di incidente? Consigli…

tennista
Courtesy of©peepo/iStock

L’arrivo della bella stagione non rende felici solamente i bagnanti pronti, con l’ombrellone alla mano, a prendere di mira i più bei lidi dello stivale. A gioire, infatti, sono anche gli amanti della racchetta. I dati parlano chiaro: secondo il Centro Studi e Osservatori Statistici per lo Sport di CONI Servizi sono in costante aumento gli amatori di ogni età che si misurano con il tennis, un trend che ha visto i tesserati crescere del 150% dal 2001. Ogni tennista però, che sia principiante o professionista, dovrebbe scendere in campo in maniera responsabile.

Le migliori racchette da tennis, per campioni e non

Il rischi del tennista, prevenire è meglio che curare

Ebbene sì, sono tanti i pericoli che minacciano la propria integrità fisica. Le cause? Possono essere molteplici. Età, stato di allenamento, intensità dell’attività e abitudini alimentari sono tutti fattori che possono influenzare l’insorgere di spiacevoli inconvenienti. Prevenire gli infortuni e recuperare al meglio in caso di incidenti è possibile. Basta avere la testa sulle spalle.

Head Radical, Palle da Tennis, Tripla Confezione (12 Palle)
Head Radical, Palle da Tennis, Tripla Confezione (12 Palle)
Prezzo: EUR 14,72


Al fine di ridurre i tempi di recupero, i medici dello sport sempre più spesso ricorrono all’utilizzo della laserterapia. A godere dei suoi benefici sono stati, ad esempio, campioni del calibro di Rafael Nadal e Borna Ćorić. Grazie all’efficacia di questo trattamento hanno curato rispettivamente un infortunio al ginocchio e un problema al collo.

Tennis, la base per allenarsi è innovativa

Infortuni, come gestirli

Il tennis è diventato sempre più veloce e intenso grazie anche all’evoluzione di materiali e superfici di gioco. Questo porta a un’intensa sollecitazione del sistema osteomuscolare che può dare origine a tendinopatie con varia localizzazione, lesioni muscolari o ancora a sovraccarichi della colonna vertebrale” – ha spiegato il Dott. Daniele Checcarelli, medico fisiatra del Dipartimento di Riabilitazione dell’azienda USL Umbria 2 e componente della Commissione Medica della Federazione Italiana Tennis.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag