Pubblicato il

Alimentazione al femminile, come mantenersi in forma

Fare attività fisica e mangiare in maniera equilibrata: ecco i consigli della Dott.ssa Michela Barichella per avere uno stile di vita sano

alimentazione femminile
Courtesy of©Dash_med/iStock

Spesso ci si preoccupa della propria forma fisica solamente in vista della fatidica prova costume. In realtà prestare attenzione a cosa finisce nel piatto non dovrebbe essere legato alla propria vanità bensì all’esigenza di vivere in salute. Al fine di assicurarsi una vita sana, a prescindere dall’età, l’ alimentazione femminile dovrebbe includere pasti equilibrati. Da non dimenticare poi l’importanza di una regolare attività fisica. Non è necessario essere delle atlete, è sufficiente allenarsi almeno due volte alla settimana. Oltre a frequentare la palestra sarebbe bene rivedere le proprie abitudini come, ad esempio, preferire le scale all’ascensore.

Questi i consigli impartiti dalla Dott.ssa Michela Barichella, responsabile della Nutrizione Clinica dell’ASST Gaetano Pini-CTO, in collaborazione con la Dott.ssa Nagaia Madini e la Dott.ssa Chiara Pusani (dietiste), durante l’Onda (H) Open Week.

Alimentazione femminile: dieta mediterranea docet

Uno dei modelli a cui ispirarsi è la dieta mediterranea che, dal 2010, è stata iscritta dall’UNESCO nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità. Tale regime invita a suddividere la giornata in 3 pasti principali e 1/2 spuntini. Cosa è meglio portare in tavola? Bisognerebbe consumare, ogni giorno, 3 porzioni (minimo) di verdura, al massimo 2 di frutta e almeno 2 volte alla settimana il pesce azzurro (es. alici, sarde, tonno..). Rappresenta un’ottima fonte di omega3.

Carne, meglio ridurne il consumo

Per quel che concerne la carne, meglio preferire quella bianca: il motivo? Ha meno colesterolo. Inoltre sarebbe opportuno limitare il consumo di sale da tavola così come quello dei dolci e dei carboidrati complessi. Sì invece alle noci, purché ci si limiti a 2-3 al giorno: sono un toccasana per la salute cardiovascolare.

Biojoy Noci Sgusciate BIO | al 100% Gherigli di noci biologiche di qualità premium | Agricoltura biologica controllata | Juglans regia 2018 (1 kg mezza noci)
Biojoy Noci Sgusciate BIO | al 100% Gherigli di noci biologiche di qualità premium | Agricoltura biologica controllata | Juglans regia 2018 (1 kg mezza noci)
Prezzo: EUR 23,99


Idratazione, le regole d’oro

Da non sottovalutare poi l’importanza dell’idratazione. Al fine di tenersi in forma bisognerebbe bere almeno 1.5 litri di acqua al giorno, preferibilmente ricca in calcio (Ca > 200 mg/L).

Bere è importante ma non quando si parla di bevande ricche in zuccheri come, ad esempio, i succhi di frutta così come i superalcolici. Non solo. Andrebbe anche ridotto il consumo di vino o birra limitandosi a un bicchiere per ogni pasto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag