Pubblicato il

Essere persone di successo? Dipende dai genitori

Il ruolo dell’educazione infantile in una vita fatta di obiettivi raggiunti. I consigli

Essere persone di successo
iStock

Essere persone di successo? Spiacenti il segreto non è tanto nelle capacità personali, o almeno non solo, ma nell’identità e nel carattere dei genitori. E soprattutto, nel tipo di educazione impartita fin da piccoli.

LEGGI ANCHE: Come rimuovere le macchie di gelato e frullato dai tessuti

A questa conclusione è giunto Business Insider. In un articolo il giornale ha sottolineato 23 caratteristiche in comune tra bambini famosi diversi e i loro genitori. Quali sono queste doti? Eccole, alcune, spiegate per voi con l’aiuto di esperti e specialisti.

Essere persone di successo: tutto parte dai genitori, ecco come

Coinvolgono i piccoli nelle faccende domestiche

“Se i bambini non fanno i piatti, significa che qualcun altro lo sta facendo per loro”, ha detto Julie Lythcott-Haims, ex decano delle matricole alla Stanford University e autrice di “How to Raise a Adult” durante un evento TED Talks Live.

Al contrario la studiosa sostiene, non è l’unica, che i bambini coinvolti nella gestione della casa diventino lavoratori futuri che collaborano bconsigliene con i loro colleghi. Acquistando più empatia ed essendo in grado di svolgere i compiti in modo indipendente.

Studiano bene la matematica

Una meta-analisi del 2007 di 35.000 bambini in età prescolare negli Stati Uniti, in Canada e in Inghilterra ha scoperto che lo sviluppo precoce delle abilità matematiche può trasformarsi in un enorme vantaggio.

Ultimo aggiornamento il 11 Febbraio 2020 19:21

Hanno madri che lavorano fuori casa

Secondo una ricerca della Harvard Business School, ci sono significativi benefici per i bambini che crescono con le madri che lavorano fuori casa.

Lo studio ha rilevato che le figlie di madri lavoratrici andavano a scuola più a lungo, erano più propense a svolgere un ruolo di supervisione e guadagnavano più denaro – il 23% in più rispetto ai coetanei cresciuti dalle madri casalinghe.

I figli delle madri lavoratrici tendevano anche a dedicarsi di più alle faccende domestiche. Lo studio ha rilevato che hanno trascorso sette ore e mezza in più alla settimana in assistenza all’infanzia e altri 25 minuti in lavori di casa.

Capito, no?

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie PeopleTag