Pubblicato il

Vespe in giardino, ecco come sbarazzarsene

Ecco cinque modi per sbarazzarsi delle vespe quando ti stai godendo il cibo all’aperto

Vespe
iStock

Mangiare all’aperto è una delle grandi gioie dell’estate. Se una vespa – o peggio, un calabrone – decide di unirsi alla festa, però, un pranzo piacevole può trasformarsi in un incubo. Ecco qualche consiglio per sbarazzarsi delle vespe in giardino.

LEGGI ANCHE Invasione di cavallette in Sardegna, contadini disperati: campi distrutti

Vespe, ecco cosa fare col cibo

Innanzitutto non è vero che le vespe sono attratte solo da alimenti e bevande dolci. La loro presenza in questa stagione non è dettata dagli zuccheri. Anzi, sono impegnate a cacciare gli insetti per nutrire i loro piccoli. Non sono attratte dalla vostra birra, più probabile che lo siano dal vostro panino al prosciutto. Una volta che non ci sono più larve da nutrire, gli operai della colonia hanno meno da fare. Questo è il momento in cui le vespe tendono a infastidirci. Per un picnic in giardino, meglio aspettare la fine di agosto.

Fatto sta che coprire il cibo è il modo migliore per scoraggiare le vespe. Hanno meno probabilità di “annusarlo”. Anche posizionare una cloche a rete sul cibo è meglio di niente. Non saranno in grado di raggiungere il cibo, e finiranno per arrendersi.

11,30€
disponibile
8 nuovo da 6,70€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Agosto 2019 13:18

Stare fermi è meglio che muoversi

Agitare le braccia aumenta il rischio di far arrabbiare la vespa. Restando immobili, capirà che non siamo una minaccia e non ci pungerà. Si tratta di animali che conoscono il gioco di squadra. Quando una di loro trova una fonte di cibo, informa le compagne. La cosa migliore da fare, quindi, è isolare la prima vespa. Come? Con una tazza o un bicchiere, ma solo fino alla durata del pasto. Dopodiché ricordatevi di liberarla.

Ultimo aggiornamento il 19 Agosto 2019 13:18

Le vespe hanno una fama peggiore rispetto alle api, ma anche loro impollinano i fiori e svolgono un ruolo chiave nel controllo dei parassiti del giardino come afidi, bruchi e mosche. E, per inciso, sono solo le api che muoiono nobilmente in difesa della colonia una volta che ti hanno punto.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag