Pubblicato il

Federe pulite per un riposo sano e benefico

Dormire in un letto con lenzuola e federe pulite e fresche è molto importante e fondamentale per la nostra salute

federe pulite
istockphoto.com

LENZUOLA E FEDERE PULITE

La federa del nostro cuscino può accumulare più batteri del water se non dormiamo su federe pulite. A nessuno piace fare il letto, meno che mai lavare federe e lenzuola. Specialmente con questo caldo, durante l’estate, le faccende domestiche sono sempre più faticose e sgradite. Non parliamo poi degli uomini single… In un sondaggio, il 55% degli uomini single tra i 18 ei 25 anni ha riferito di cambiare le lenzuola solo quattro volte all’anno.

L’IMPORTANZA DI AVERE FEDERE PULITE

Ogni giorno ciascuno di noi perde circa 15 milioni di cellule della pelle, ma non si accumulano solo nelle lenzuola. Perché qualcos’altro è già lì in attesa di inghiottirli: acari della polvere. E più a lungo attendiamo tra un lavaggio e l’altro, più cibo avranno queste creature e più cresceranno e si moltiplicheranno. Quindi, se non laviamo le lenzuola, dormiremo con centinaia di migliaia di aracnidi. Ora, considerando tutte le allergie alla polvere, la situazione per gli allergici peggiora. Gli acari della polvere e le loro feci producono proteine che provocano irritazione agli occhi rossi e pruriginosi, naso che cola e altri sintomi simili a quelli del raffreddore.

Gli acari della polvere in realtà non sono l’unico allergene in un letto sporco. Se non laviamo mai le lenzuola e non abbiamo federe pulite, ci possono essere anche funghi. Uno studio ha scoperto che un cuscino ha ben 16 diverse specie di funghi e milioni di spore fungine. E il più comune tra loro, l’Aspergillus fumigatus, è potenzialmente pericoloso. Oltre alle reazioni allergiche, può infettare i polmoni e altri organi.

Ultimo aggiornamento il 25 Giugno 2021 12:01

LENZUOLA E FEDERE SPORCHE

Un altro studio ha rilevato che le federe e le lenzuola non lavate hanno fino a 39 volte più batteri delle ciotole per alimenti per animali domestici. E diverse migliaia di volte più batteri di un sedile del water. Batteri come lo Staphylococcus aureus, che in alcuni rari casi può essere mortale.

Ci sono poi conseguenze meno serie, ma comunque sgradevoli. Le lenzuola sporche possono anche, ad esempio, provocare l’acne. Ogni notte, l’olio, la lozione e altri cosmetici sulla pelle si trasferiscono sulle lenzuola e si accumulano. Poi durante le notti successive, tutta quella sporcizia si trasferisce sul nostro corpo, intasando i pori, e provocando l’acne. Fortunatamente, c’è un modo semplice per evitare tutti questi problemi: lavare spesso federe e lenzuola. Gli esperti raccomandano circa una volta alla settimana usando l’acqua più calda possibile. Ciò uccide un sacco di batteri e acari della polvere, elimina le macchie e rimuove gli oli.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag