Pubblicato il

Ansia da perfezione, i consigli per affrontarla

ansia da perfezione
iStock

Sentirsi inadeguati, inferiori, lontani dal riuscire non solo a essere appagati con se stessi, ma troppo vicini alla sensazione di deludere gli altri. Per molte persone l’imperfezione non è tollerata, diventa un’ossessione, l’anticamera di forme depressive, dell’infelicità. Gli esperi di Guidapsicologi hanno affrontato il tema, dando alcuni consigli per affrontare l’ansia da perfezione.

LEGGI ANCHE Jessica Alba: “L’onestà è un business che rende”

Ansia da perfezione, l’importanza del valore

Troppi modelli, troppa velocità, un alto grado di specializzazione richiesto sul posto di lavoro portano a non sentirsi mai all’altezza, sempre manchevoli di un qualcosa (che cosa, poi?) e dimenticandosi che non è nell’omologazione bensì nella diversità che risiede la bellezza dell’individuo.

9788884290618 | VINCERE IL PERFEZIONISMO. UN PROGRAMMA BASATO SULLA TERAPIA COGN

17,20
Condizioni del prodotto: Nuovo
Finito: Jun 28, 16:47 CEST

La felicità non è un’idea di perfezione da raggiungere. Perdere peso o migliorare l’inglese, cercare di aumentare i follower: tutte situazioni ampiamente risolvibili e non necessariamente nell’immediato. Quindi ossessionarsi non fa bene.  Si deve avere fiducia nel proprio valore e nella propria unicità. Non bisogna confondere la consapevolezza di ciò che dobbiamo migliorare con la smania di annullarsi. Abbandona gli stereotipi e concentrati su ciò che sei, cosa ti piace e cosa sai fare. Fidati del tuo valore e pensa che la parte più bella di te non è quella che rincorre instancabilmente modelli vani e privi di personalità.

Obiettivi realistici

Essere in continuo movimento e volersi migliorare è un fatto di per sé lodevole. Ma per evitare che la perfezione diventi un’ossessione è importante porsi obiettivi realistici e raggiungibili nel breve/medio termine, per non sentirsi frustrati e tristi. Andando avanti passo dopo passo, e sempre fieri di quanto fatto finora.

Sono un perfezionista, ma mi curo! Trovare serenità e soddisfazione tra pretese e aspettative realistiche

5,90  disponibile
6 nuovo da 5,72€
Spedizione gratuita
Acquista ora
Amazon.it
al 7 Ottobre 2019 22:56

Caratteristiche

AuthorXavier Cornette De Saint Cyr
BindingCopertina flessibile
BrandSALUTE, BENESSERE E PSICHE
CreatorI. Dal Brun
EAN9788880936749
EAN ListEAN List Element: 9788880936749
ISBN8880936743
Item DimensionsHeight: 476; Length: 669; Width: 47
LabelIl Punto d'Incontro
ManufacturerIl Punto d'Incontro
Number Of Pages127
Package DimensionsHeight: 47; Length: 661; Weight: 35; Width: 465
Product GroupLibro
Product Type NameABIS_BOOK
Publication Date2010-09-23
PublisherIl Punto d'Incontro
Release Date2010-09-23
StudioIl Punto d'Incontro
TitleSono un perfezionista, ma mi curo! Trovare serenità e soddisfazione tra pretese e aspettative realistiche

Essere sinceri con se stessi significa esserlo anche in positivo. Guardarsi indietro e riconoscere la quantità e la qualità del percorso fatto, che molto probabilmente non è misurabile in like o in kg, e non si riduce a un job title. Se si va a fondo, infatti, si scopre che ciò che rende giustamente  orgogliosi è come sono state gestite situazioni complesse, le persone care che sia ha intorno e tutto quello che si ha imparato, insomma, la propria crescita interiore.

 Vuoi davvero che tutto sia perfetto? Vuoi davvero passare la tua esistenza a rincorrere un modello di perfezione che non raggiungerai mai? La felicità risiede nella spontaneità e nella semplicità, nell’incontro con il nostro io più profondo e negli affetti sinceri. Non lasciare che l’ossessione perché tutto sia perfetto si trasformi in un ostacolo infinito.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie PeopleTag