Pubblicato il

Come pulire le macchie di polline

Essere circondati dalla bellezza e dal profumo di fiori e piante è molto bello, ma togliere le macchie di polline lo è meno

macchie di polline
istockphoto.com

LE MACCHIE DI POLLINE

Belli e profumati, i fiori mettono allegria e buonumore, ma le macchie di polline decisamente no. Circondarsi di queste meraviglie della natura è senz’altro positivo e piace a molti. Sia che si tratti di piante in giardino o terrazzo, o di un bel mazzo di fiori recisi in casa, l’effetto è garantito. Tuttavia, rimuovere le macchie di polline tenaci dagli indumenti non è altrettanto piacevole. E a volte neppure semplice. Vediamo allora quali sono i consigli degli esperti per risolvere efficacemente questo problema.

16,74€
disponibile
4 nuovo da 16,74€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 12:59

 

COME RIMUOVERE LE MACCHIE DI POLLINE

Non tutti i tipi di fiori tendono a perdere polline in grado di macchiare i tessuti, ma molti sì. Fra le varie specie, il giglio è senza dubbio uno dei più temibili per questo genere di disagio. I fiori recisi, inoltre, sono più pericolosi di quelli in vaso o in aiuola.

Iniziamo da un comportamento da evitare assolutamente. La cosa peggiore che possiamo fare è spingere il polline polveroso più a fondo nelle fibre del tessuto. Nel tentativo di rimuoverlo con un colpo di mano, infatti, è molto frequente che questo avvenga. Gli esperti consigliano di utilizzare del nastro adesivo avvolto intorno alle dita per sollevare quanto più polline possibile dall’area interessata picchiettando delicatamente. In alternativa, utilizziamo l’ugello per fessure dell’aspirapolvere per raccogliere il polline. Qualunque cosa serva a sollevarlo va bene, ma non strofiniamo o bagniamo il polline.

COME TRATTARE LE MACCHIE

I tessuti lavabili in cotone o lana macchiati di polline, andrebbero lavati a mano o in lavatrice ad una temperatura più alta del solito lavaggio. Per tessuti di seta lavabili o delicati, è meglio trattare le eventuali tracce residue della macchia con prodotti specifici. Proseguiamo con il lavaggio a macchina a 30 ° C sul ciclo delicato o il lavaggio a mano. Prodotti specifici e professionali dovranno essere utilizzati anche sui tappeti.
Ricordiamo, comunque, in ogni caso, che prevenire è meglio che curare! Per evitare macchie di polline su vestiti, tappeti o arredi morbidi, bisogna agire prima. Rimuovere lo stame pieno di polline dai fiori recisi come i gigli, prima di sistemarli in un vaso. La National Association of Flower Arrangement Societies consiglia di tenere ogni fiore sopra il lavandino e di pizzicarlo o tagliarlo via con le forbici sottili e affilate. Ovviamente, conviene farlo prima che il polline raggiunga il suo picco polveroso.

7,18€
disponibile
1 nuovo da 7,18€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 12:59
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag