Pubblicato il

Diete efficaci? Sono solo due quelle che funzionano

Mediterranea e Dash: sono questi i regimi alimentari su cui fare affidamento se si vuole perdere peso in maniera semplice e sana

diete migliori
Courtesy of©fcafotodigital/iStock

In estate alzi la mano chi, almeno una volta, non si è lasciato prendere dall’ansia causata dalla prova costume. Se il confronto con lo specchio mette in crisi, c’è solo una soluzione: mettersi a dieta. Quale seguire? Curiosando sul web, o sfogliando le pagine dei principali magazine femminili, sono tanti i piani alimentari proposti. Attenzione però, non tutti sono uguali. Molti, essendo piuttosto restrittivi, promettono un dimagrimento in tempi record ma, una volta portati a termine, i risultati non sono duraturi. Quali sono dunque le diete migliori che permettono di ottenere risultati soddisfacenti?

Diete migliori, come evitare il fallimento

Ovviamente non è tutto oro quel che luccica. Perdere peso può essere sì facile ma è il mantenimento che costa più fatica. Ad affermarlo è stata Natalie Allen, dietista e insegnante presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università del Missouri che, in un’intervista rilasciata al Reader’s Digest, ha affermato che il fallimento è cosa molto comune. Ebbene sì, una volta terminata la dieta, è frequente che le persone recuperino le vecchie abitudini alimentari riprendendo così il peso perso. Le diete migliori da seguire? Sono due quelle individuate, ovvero la dieta Dash e quella mediterranea. Il motivo? Secondo Allen parliamo di piani alimentari bilanciati che aiutano a mantenere il cuore sano e a sconfiggere l’ipertensione senza troppe privazioni.

Psicologicamente, non appena ci viene detto che non possiamo mangiare X, è esattamente quello che vogliamo. La diete mediterranea e la Dash limitano semplicemente l’uso di alimenti trasformati, gli zuccheri e l’alcol” – ha precisato l’esperta.

La dieta mediterranea. Come mangiare bene e stare bene
La dieta mediterranea. Come mangiare bene e stare bene
Prezzo: EUR 15,30
Stai risparmiando: EUR 2,70!


Lunga vita alla dieta mediterranea

La dieta mediterranea, stando a quanto affermato dall’American Heart Association, privilegia il consumo di cereali, frutta, ortaggi di stagione, legumi e invita a moderare l’assunzione di carni rosse e prodotti di origine animale. “La dieta mediterranea è una dieta sostenibile che si concentra meno sulla quantità è più sulla qualità del cibo” – ha dichiarato la dietista Rachel Fine.

Dieta Dash, dimagrire senza troppe rinunce

La dieta Dash, invece, si concentra su obiettivi nutrizionali giornalieri e settimanali. Enfatizza il consumo di frutta, verdura, cereali integrali e include latticini magri, pesce, pollame, fagioli, noci e oli vegetali. Raccomanda di ridurre alimenti ad alto contenuto di grassi saturi e, ovviamente, il consumo di sale. “La dieta Dash si concentra sull’abbassamento della pressione sanguigna attraverso un maggiore consumo di frutta e verdura fresca” – ha rivelato la Fine. “A differenza di molte diete, sia quella mediterranea che la Dash, non si concentrano sul mangiare o sull’evitare un determinato tipo di macronutrienti (come carboidrati o grassi). Piuttosto si tratta di scegliere fonti alimentari di qualità più elevata” – ha concluso l’esperta.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie BeautyTag