Pubblicato il

Dormi con la tv accesa? Occhio alla linea

Addormentarsi davanti a un film, stando a quanto svelato da uno studio pubblicato su Jama International Medicine, fa ingrassare

televisione accesa
Courtesy of©South_agency

Se, soprattutto in estate, siete molto attenti alla linea, esiste una comune abitudine che bisognerebbe correggere al fine di non mettere su peso. Ebbene sì, stando a quanto emerso da uno studio condotto dal National Institute of Environmental Health Sciences (North Carolina) e pubblicato sulla rivista Jama International Medicine, coloro che sono esposti a una luce artificiale di qualsiasi tipo hanno il 17% in più di probabilità di ingrassare rispetto a chi, invece, si addormenta al buio. A quanto pare, infatti, tenere la televisione accesa, così come la luce, confonde l’orologio biologico. I ricercatori ritengono che ciò sia dovuto al fatto che, quando il sonno viene interrotto, si altera lequilibrio degli ormoni che regolano lappetito e, di conseguenza, le persone tendono a consumare più cibo calorico. Se dunque non volete gravare sulla bilancia, dovreste evitare di addormentarvi davanti a un film. Avete capito bene.

Mascherina da notte, 10 modelli per un sonno ristoratore

Dormire con la televisione accesa è nocivo

Al fine di giungere a questa conclusione i ricercatori, guidati dal Dott. Yong-Moon Park, hanno effettuato uno studio coinvolgendo 44.000 donne. Tutte in buona salute e con un’età compresa tra i 35 e i 74 anni. Le partecipanti sono poi state seguite per cinque anni. Nessuna di esse aveva precedenti per quel che concerne cancro o malattie cardiovascolari e tanto meno svolgevano lavori che potessero compromettere il riposo notturno.

Meglio non alterare il ritmo sonno-veglia

C’è però da dire che alcune delle donne coinvolte nella ricerca erano già in sovrappeso, ma non ancora obese. Venendo alle loro abitudini, i ricercatori hanno riscontrato che circa 17.000 di loro dormivano con una luce accesa nella stanza da letto, più di 13.000 lasciavano una luce accesa all’esterno della camera e, infine, circa 5.000 dormivano con la tv o il pc acceso. Cosa è emerso al termine del monitoraggio? Essere esposte, durante il sonno, a una fonte di luce non ha fatto altro che aumentare le probabilità, per il 22% delle donne, di essere in sovrappeso e per il 33% di divenire obese, rispetto a coloro che non erano a contatto con la luce artificiale.

Valeriana, la pianta che favorisce il sonno

Onde evitare dunque di alterare il ritmo sonno-veglia e di conseguenza ingrassare, quando arriva l’ora di andare a dormire bisogna spegnere la tv. Così come ogni altra fonte luminosa. Proprio così, è molto importante creare l’ambiente adatto a un sano riposo.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag