Pubblicato il

Camper wild trek, i 10 consigli di Fabrizio Ravella

Il viaggiatore torinese sta affrontando un viaggio in camper davvero speciale: dall’Etna a Capo Nord

Torinese di nascita, noto come “l’Uomo del Sahara, Fabrizio Ravella è uno dei massimi esperti italiani di Sahara e di viaggi “avventura”. Attivo da più di 25 anni nel settore, dal 2004 si è trasferito a Tamanrasset (Algeria) e negli ultimi 4 anni ha lavorato con particolare frequenza a Chinguetti (Mauritania). E’ diventato un punto di riferimento e collegamento tra i viaggiatori e le popolazioni locali.

Ultimo aggiornamento il 24 Settembre 2019 22:42

Fabrizio è il titolare di “Sahara Mon Amour”, agenzia di viaggi che organizza viaggi ed escursioni con standard di sicurezza evoluti e che ben racchiude la sua filosofia nel proprio nome.

Ha collaborato, occupandosi della logistica in loco, alla realizzazione di viaggi di ricerca nel Sahara che hanno portato alla pubblicazione di diversi libri e guide. Scrive articoli per varie testate di settore.

È ambassador di GUNA, azienda italiana leader nella medicina low-dose, che permette la realizzazione dei suoi viaggi grazie a contribuiti economici e alla fornitura di integratori alimentari che consentono di apportare la giusta dose di nutrienti, aminoacidi essenziali e principi attivi per sostenere l’organismo negli ambienti più estremi del mondo con ritmi impegnativi e di forte stress fisico e mentale.

Maggiori info su: www.fabriziorovella.comwww.saharamonamour.comwww.uomodelsahara.com e sui social.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Tempo libero, ViaggiTag