Pubblicato il

Carta di identità alimentare, il documento digitale per chi mangia fuori

La Carta di Identità Alimentare è il primo documento digitale che consente di segnalare allergie, intolleranze, preferenze e tipologie di dieta ad alberghi e ristoranti

Giulia Buia Comunicazione - Ufficio Stampa

Mangiare fuori è un piacere che gli italiani si concedono sempre più spesso. Sedersi al tavolo di un ristorante e gustare piatti deliziosi in compagnia rende ogni pasto ancora più piacevole. Consente di provare sapori nuovi, tradizionali o esotici. Eppure per alcuni un pranzo o una cena fuori potrebbero rivelarsi un’esperienza imbarazzante se quando ci si siede al tavolo ci si accorge che sul menu non c’è nulla che risponda alle proprie esigenze alimentari. Chi soffre di allergie o intolleranze, chi segue un’alimentazione vegana o vegetariana rischia, talvolta, di sentirsi tagliato fuori. Oggi i ristoratori sono sempre più attenti alle necessità dei propri avventori. Ma se potessero avere un quadro più preciso delle loro esigenze già dal momento in cui si siedono al tavolo sarebbe ancora più semplice servire portate adatte ad ogni tipo alimentazione. E’ con questo spirito che è nata la Carta di Identità Alimentare.

Si tratta di un documento digitale che riassume le caratteristiche del proprio regime alimentare. Una sorta di promemoria nel quale inserire tutte le controindicazioni in fatto di alimenti che non si possono o non si vogliono mangiare. Uno strumento utile da condividere con i ristoratori o, magari, con le strutture in cui si intende alloggiare in viaggio.

Ultimo aggiornamento il 20 Agosto 2019 1:37

Con la Carta di Identità Alimentare mangiare fuori è un piacere per tutti

Con pochi click sul proprio PC o sul proprio smartphone è possibile tracciare  il proprio profilo alimentare con precisione. Indicando, ad esempio, gli alimenti a cui si è allergici o intolleranti specificando se è stata fornita una diagnosi medica in tal senso. Si può segnalare se si segue un regime alimentare specifico che sia vegano, vegetariano o crudista. O si può, semplicemente, fornire indicazioni sulle proprie preferenze. Chi non ama, ad esempio, il pesce crudo, particolarmente in voga, potrà farlo presente condividendo la propria Carta di Identità Alimentare con l’albergo o il ristorante prima del proprio arrivo.

Esempio di carta di identità alimentare
Esempio di carta di identità alimentare

L’iniziativa è il frutto dell’intuizione dell’azienda italiana Healthy Food. E si vuole proporre come un utile strumento per semplificare la vita di chi ha uno stile alimentare particolare. In un’epoca in cui mangiare fuori è diventato sempre più frequente (il 60% degli italiani lo fa più di 6 volte al mese). In un’epoca in cui è sempre più semplice diagnosticare ed identificare intolleranze ed allergie. In un’epoca in cui i regimi alimentari che escludono certi tipi di ingredienti o di cotture sono sempre più diffusi. In un’epoca in cui l’alimentazione è diventata sempre più personalizzata è importante poter disporre di uno strumento che consenta proprio a tutti di mangiare fuori con tranquillità.

Preferisci cucinare da solo i tuoi piatti preferiti? scopri su Consigli.it tutti gli accessori che non possono mancare in cucina per realizzare ogni ricetta

La Carta di Identità Alimentare è pratica e semplice da generare

Ci vuole un attimo per generare il proprio documento digitale. Collegandosi al sito dell’iniziativa basterà rispondere ad alcune semplici domande. Compilando i campi relativi allo “Stile Alimentare” si potranno segnalare le proprie esigenze. Con un semplice flag si potranno indicare intolleranze (glutine, lattosio ecc.). Si potranno segnalare allergie ed eventuali diagnosi mediche. Si potranno fornire informazioni sugli ingredienti che non si gradiscono. E si potrà selezionare il tipo di regime alimentare che si segue. Al termine della creazione dell’account e della compilazione verrà generato un file PDF. Basterà conservare il documento e condividerlo con chi dovrà prepararci da mangiare. In questo modo si potranno fornire in un attimo informazioni complete sulle proprie esigenze alimentari.

I dati forniti rimarranno rigorosamente protetti e non verranno divulgati a terzi. Il documento sarà sempre a disposizione sul proprio smartphone e potrà essere facilmente inviato per e-mail. Il progetto è il risultato dell’impegno di un team di esperti di tecnologie digitali e nutrizionisti che hanno collaborato per dar vita ad una iniziativa che si pone come obbiettivo quello di creare un vero e proprio network di amanti del cibo che condividano i valori della trasparenza e della soddisfazione anche quando si parla di gusti ed esigenze alimentari.

19,46€
22,90
disponibile
6 nuovo da 19,46€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Agosto 2019 1:37
*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag