Pubblicato il

Termini stranieri che usiamo sbagliando, quali sono

Parole provenienti da altre lingue che fanno parte dell’uso comune non sempre hanno lo stesso significato che gli diamo in italiano

Termini stranieri: autostop
©iStotckphoto

Ormai sono di uso comune anche nella lingua italiana, entrati a buon diritto con la globalizzazione: i termini stranieri fanno parte del nostro quotidiano. Con lo sviluppo del web parlare anche di mail, like, follower, social è all’ordine del giorno. Ma non tutti sanno che termini provenienti da altre lingue e fatti nostri già tempo non hanno in realtà lo stesso significato nella lingua di origine. Babbel, la app leader per l’insegnamento delle lingue on line, ha compilato una lista di queste parole.

I termini stranieri che si usano sbagliando

Movida
In italiano: vita notturna molto animata, in una località piena di locali e club. In spagnolo: il particolare clima vitale che si respirava in Spagna negli anni Ottanta, dopo il ritorno della democrazia. Come la movida madrilena In spagnolo si direbbe vida nocturna

Bikini
Il termine per indicare il bikini è usato sicuramente in modo corretto. Quando si parla del costume creato nel 1945 che prende il nome dall’atollo delle Isole Marshall. Ma quando si visita la Catalogna il bikini è un tipo di toast prosciutto e formaggio.

11,05€
13,00
disponibile
19 nuovo da 11,05€
1 usato da 15,97€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 16:34

Autostop
Fare l’autostop per avere un passaggio e raggiungere un luogo senza spese va bene se non ci si trova nei paesi anglosassoni. Qui il termine da usare è hitchhiking.

Camping
Il modo più economico per fare vacanze è farle in un camping, un altro termine che suona inglese, ma che non lo è.  Il termine corretto è campground. Camping sarebbe l’azione del fare campeggio, non il posto in cui farlo.

Zapping
Fare zapping per cercare il programma televisivo preferito è un termine nostro. In realtà zapping significa muoversi rapidamente e all’improvviso. Ma in inglese il modo corretto di dire è channel hopping.

Abat-jour
Termine usato in italiano per indicare la lampada che si tiene normalmente sul comodino, indica solo il paralume. In francese, il termine corretto è lampe de chevet (lampada da comodino).

Playback
Molto spesso le apparizioni di cantanti e artisti vari in televisione sono fatti in playback. Ovvero usano una registrazione fatta in precedenza del brano durante una performance live. Anche se suona come un termine inglese significa invece riascoltare un pezzo di brano, tornare indietro ad un certo punto. In inglese il termine corretto è: lip-synch.

Pressing
Usato inizialmente nel vocabolario sportivo, indica un’azione continua e pressante per prendere possesso della palla. È usato anche in altro contesti per definire in genere un’azione persistente con lo scopo di ottenere qualcosa. In inglese non esiste in questa connotazione. Perché pressing significa urgente. Il termine corretto è: (to put) pressure on someone (mettere pressione a qualcuno).