Pubblicato il

Uomini narcisisti, impara a riconoscerli

Mancanza di empatia, forte senso di superiorità e insano egocentrismo: ecco i comportamenti tipici che dovrebbero mettere in guardia

Come riconoscere un narcisista
Courtesy of©martin-dm/iStock

Può capitare a tutti, prima o poi, di imbattersi in un narcisista ovvero in una persona che, per definizione, è dedita al culto esclusivo di sé o della propria personalità. Tali individui hanno un disperato bisogno di attenzioni. Al fine di accrescere la loro autostima e sentirsi gratificati, mossi da un insano egocentrismo, si servono degli altri. Sono dei manipolatori affettivi. Come riconoscere un narcisista? Non sempre è facile.

Come riconoscere un narcisista

Secondo Psychology Today tali soggetti millantano grandiosità e hanno una totale mancanza di empatia nei riguardi degli altri. Al di là dell’immagine che cercano di costruire, sono però delle persone fragili che hanno bisogno di conferme per accrescere il loro ego. Avere a che fare con un narcisista non è cosa semplice. Parliamo infatti di una patologia piuttosto complessa, un disturbo della personalità che porta chi ne è affetto a controllare le persone al fine di soddisfare i propri bisogni.

Il Business Insider ha interpellato degli esperti al fine di illustrare quali sono comportamenti tipici del narcisista che dovrebbero mettere in guardia. Tra questi lo psicologo Joseph Burgo il quale sostiene che i narcisisti, ad esempio, quando vincono una competizione sportiva tendono a enfatizzare le proprie capacità. Proprio così, credendo di essere sempre i migliori, autocelebrano la loro presupposta superiorità. “Cercare l’ammirazione è come una droga per i narcisisti”- ha precisato Mitja D. Back, psicologa presso l’Università Johannes Gutenberg di Mainz.

Mettere se stessi al centro del mondo

Ebbene sì, i narcisisti si sentono al centro del mondo: problemi e bisogni altrui non sono considerati rilevanti. Ciò che non li riguarda passa in secondo piano. Piuttosto che ascoltare, stando a quanto ha rivelato Anita Vangelisti, psicologa all’Università del Texas, preferiscono parlare. Ovviamente di se stessi. Questo non fa altro che renderli arroganti e presuntuosi agli occhi degli altri: a fatica, infatti, riescono ad andare d’accordo con colleghi e amici.

Single’s Day, come trovare l’anima gemella

La perfezione? Pura illusione

Come si comportano i narcisisti quando sono impegnati in una relazione di coppia? Secondo il Dott. Burgo molte volte si innamorano con grande facilità di persone che, in realtà, nemmeno conoscono bene. In un primo momento pensano che il loro partner sia assolutamente perfetto fino a quando non realizzano (con grande delusione) che è solo un’illusione e, di conseguenza, interrompono la relazione.

Se trovo qualcuno perfetto in grado di starmi vicino forse un po’ della sua perfezione mi sfiorerà e quindi, per associazione, anche io diventerò perfetto” – questo il loro modo di pensare. Se avete capito come riconoscere un narcisista sta dunque a voi decidere (là dove è possibile scegliere) se accoglierlo nella vostra vita o prenderne le distanze.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag