Pubblicato il

Multicolor sneakers, in marcia sempre trendy

Wushu e Atlantic Stars incarnano il revival anni ’80 lanciando collezioni multicolor. Nate per sport, amano il tempo libero

multicolor
courtesy of Atlantic Stars

Fresco e sempre trendy, il tema multicolor è uno dei caposaldi delle collezioni estive di Wushu e Atlantic Stars. E non è il solo punto in comune di due brand apparentemente così distanti. Oltre ad essere fieri esponenti del Made in Italy, sventolano con orgoglio la bandiera del vintage anni ’80. Rivisitando modelli che rispettano il credo degli appassionati del segmento athleisure, pur mantenendo lo spirito revival. Un mix perfetto per sneakers pensate per la pratica sportiva ma indossate principalmente nel tempo libero.

Le sneakers si vestono multicolor

Il marchio Wushu prende vita nel 1985, ma trae spunti da epoche molto più remote. L’arte marziale di origini millenarie – da cui il brand prende il nome – è stata l’attività preferita dei suoi fondatori. I fratelli Lorini, maestri e campioni di questa nobile arte, hanno voluto rievocare la disciplina orientale attraverso sneakers ispirate al passato. Elemento caratterizzante è il Ruyi. Il logo rappresenta l’antichissimo simbolo orientale considerato un amuleto degli imperatori della dinastia Quing e icona di saggezza spirituale. Oggi Wushu fa parte del Gruppo Blackboard di Mauro Diliddo e presenta una collezione multicolor declinata in due accattivanti modelli. Tiantan e Master sviluppano una cartella colori molto ampia – rispettivamente 18 e 26 varianti – e si candidano a diventare i must have della prossima stagione estiva.

multicolor
Uno delle coloratissime varianti del modello Master di Wushu

Atmosfere vintage, colori anni ’80 e tecnologie d’avanguardia sono alla base delle collezioni di Altantic Stars. L’azienda di Fucecchio mette insieme la competenza manifatturiera del distretto toscano e la ricerca tecnologica. Puntando ad un target interessato ad un prodotto premium e ricercato. Il mix è stato molto apprezzato anche all’ultima edizione del Pitti, dove il brand del gruppo Finest Shoes ha raccolto consensi e interesse. Ma il focus non è solo nel segmento uomo. La linea donna presenta un modello con un’ampia palette colori e una platform oversize. La suola è dotata del sistema Stabilizer in grado di garantire una camminata più sicura. Tutto è assemblato con tecniche artigianali. Anche per l’uomo il multicolor è un punto fermo, oltre al design contemporaneo e alla costruzione tecnologica. In evidenza l’uso di suole Vibram e la qualità elevata dei materiali. Per non deludere mai gli sneakers addicted più esigenti.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag