Pubblicato il

Produttività smartphone, ecco come sfruttarlo al meglio

Produttività smartphone
iStock

I nostri telefoni non sono più semplici telefoni. Hanno a tutti gli effetti le funzionalità di un notebook, ci permettono di restare sempre connessi e, tramite le app, di poter fare qualsiasi cosa. A volte ne abusiamo, ma altre volte sottovalutiamo lo strumento. Ecco alcuni consigli per aumentare produttività smartphone.

LEGGI ANCHE Harmony OS ed EMUI 10: da Huawei i sistemi operativi per dispositivi connessi e smartphone

Produttività smartphone, gestire il tempo

Conoscete la “tecnica pomodoro”? Di fatto, presuppone la divisione della giornata in blocchi da 25 mijnuti, durante i quali portare a termine delle task. Puoi installare un’app “pomodoro” come Focus Booster o PomoDoneApp. Oppure saltare completamente le app e utilizzare semplicemente il timer del telefono.

Lascia parlare il tuo smartphone

Mai usare lo smartphone alla guida. Se aspetti comunicazioni importanti, allora fallo leggere ad alta voce. Una funzione quasi del tutto sconosciuta sull’iPhone può leggere ad alta voce qualsiasi cosa. E-mail, messaggi di testo, pagine Web, schermate delle app e persino libri Kindle. Devi attivare la funzione nell’app Impostazioni. Tocca “Generale”, “Accessibilità”, quindi “Discorso” e infine “Pronuncia schermo”. Per far leggere ad alta voce il tuo telefono, scorri verso il basso con due dita dalla parte superiore di qualsiasi schermata.

Combattere il tempo perso

Un recente sondaggio ha rilevato che l’utente medio trascorre due ore e 22 minuti su piattaforme di social network e messaggistica. Per combattere l’indipendenza elimina le app di social media dal tuo telefono. Di fatto, le userai solo tramite pc. Immagina cosa potresti ottenere tornando indietro di due ore al giorno.

Meditazione e “non disturbare”

Usando un’app di mindfulness, come The Mindfulness App o Calm, puoi mettere da parte dai tre ai 30 minuti al giorno per meditazioni guidate. Stop alla frenesia, quindi. Un altro modo per ritrovare la calma – e lavorare in modo più efficace – è bloccare tutte le normali distrazioni del telefono. Se hai bisogno di un’ora per lavorare ininterrottamente senza telefonate, messaggi e notifiche, attiva la modalità “Non disturbare”.

Sincronizza il telefono e il desktop

Passando al cloud, tuttavia, puoi sempre avere accesso agli stessi documenti, indipendentemente da dove ti trovi o dal dispositivo che stai utilizzando. Per le note, considera Microsoft OneNote o la sua popolare alternativa Evernote. Mantengono sincronizzato tutto ciò che scrivi tra computer e telefono. Per tutto il resto, utilizzare Google Documenti o semplicemente archiviare i file di Microsoft Office in un servizio cloud come Dropbox o OneDrive.

Produttività smartphone: i podcast

Quando sei in macchina, il tuo primo impulso potrebbe essere quello di ascoltare musica. Ma il tuo tempo libero è un’occasione d’oro per imparare qualcosa di nuovo. Ci sono podcast eccezionali su business, produttività e crescita personale.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag