Pubblicato il

Dolce alla crema di kiwi, la ricetta

Come sfruttare l’acidità del frutto per preparare una torta estiva

Dolce alla crema di kiwi
iStock

Il kiwi con la sua essenza di acidità e di colorazione accesa, è un frutto da maneggiare con cura in cucina. Sì perché proprio il suo sapore pungente se non ben sposato ad altri gusti più equilibrati, rischia di irritare il palato. Ma in realtà esso è molto usato in cucina e anche nella preparazione dei dolci. Come nella ricetta della dolce alla crema di kiwi. In effetti proprio la sua componente più frizzante al palato, viene apprezzata nei dolci freschi e che abbiano al loro interno una marcia in più. Oggi vi spieghiamo come utilizzare questo dolce in cucina. La ricetta che vi proponiamo è una morbida crema a base di frutta da sposare a un altrettanto morbido pan di Spagna.

Dolce alla crema di kiwi: la ricetta

Ingredienti

1 pan di Spagna del diametro di 22 cm

6 kiwi

3 dl di Marsala

1 dl di vino bianco

6 tuorli

50 g di farina

1 dl di panna

120 g di zucchero

Preparazione:

Pelate i kiwi e tagliateli a fette sottili. Metteteli in una terrina e irrorateli con il marsala e il vino. Lasciateli macerare per un’ora. Sgocciolatele la frutta e tenetela da parte. Preparate il ripieno. Lavorate i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero. Aggiungete la farina, il liquido di macerazione del kiwi e mescolate. Versate il composto in un tegame e fate bollire per 4 minuti. Fate raffreddare la crema. Incorporate la panna montata a parte. Dividete il pan di Spagna in 3 strati. Il primo strato va riposto in una torta a cerniera.

Sopra distribuite la crema. Poi ancora un altro strato e ancora crema. L’ultimo strato andrà infine guarnito con le fette di kiwi. A questo punto mettete in frigo e fate raffreddare per almeno 3 ore. Trasferite su un piatto da portata e servite in tavola. Buon appetito.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag