Pubblicato il

Fagiolini piccanti, una ricetta per renderli speciali

Una verdura ‘noiosa’ che si presta a preparazioni di intenso sapore. Come quelle di ispirazione orientale

fagiolini piccanti
istockphotos

Sono un ortaggio (o un legume?) che può essere noioso se non viene preparato in modi interessanti. I fagiolini sono tuttavia molto più versatili di quanto si possa immaginare, perché il loro sapore delicato e la loro consistenza variabile si prestano a tantissime ricette, ben più complicate della classica lessatura. Non a caso, nella ricchissima cucina del sud est asiatico li si trova spesso come ingrediente di zuppe, piatti di pesce e carne, contorni, curry e stufati. Vi proponiamo una ricetta di fagiolini dalle note che evocano quelle latitudini, rigorosamente vegan, che renderà i vostri contorni più interessanti. Fagiolini piccanti, croccanti e saporiti, da accompagnare a riso bianco, pane, o una proteina a vostra scelta.

Leggi anche: Fagiolini e patate con un twist di sapore

6,30€
disponibile
1 nuovo da 6,30€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 11 Settembre 2019 21:14

Fagiolini piccanti

Ingredienti per 2 porzioni

400 gr di fagiolini freschi
peperoncini piccanti freschi (quantità a piacere)
1 pezzo di zenzero di circa 2 cm
2 spicchi d’aglio
2 cucchiai di salsa di soia
50 gr di arachidi tostate
olio di semi q.b.

2,19€
disponibile
2 nuovo da 2,19€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 11 Settembre 2019 21:14

Procedimento

Sarebbe auspicabile utilizzare un wok, ma potrete ottenere un buon risultato anche con una padella antiaderente. Lavate i fagiolini e mondate le estremità. Lessateli in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti, non di più, dovranno rimanere croccanti. Nel frattempo, schiacciate lo zenzero e l’aglio fino ad ottenere una pasta (usate un mortaio, possibilmente), e tritate i peperoncini. Mettete questi elementi a soffriggere in una padella con un paio di cucchiai di olio di semi – andrà bene anche quello d’oliva, ma cambierà leggermente il sapore. Una volta soffritti, aggiungete i fagiolini scolati: alzate bene la fiamma, e fate saltare per una decina di minuti. Unite la salsa di soia e le arachidi che avrete grossolanamente tritato. Continuate la cottura sempre a fuoco vivace: dovrete fare in modo che la verdura abbrustolisca leggermente. Lasciate intiepidire prima di servire.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Food