Pubblicato il

Meditazione, 10 motivi per cominciare subito

C’è sempre una buona ragione per praticarla in funzione antistress. Noi ve ne diamo dieci

Benefici della meditazione
iStock

I benefici della meditazione sono tanti, se ne sono accorti anche star come Katy Perry, Madonna, Hugh Jackman e Clint Eastwood. Un visionario della mente come David Lynch ha persino fondato un’organizzazione per promuoverla in tutto il mondo.

Tra i suoi effetti positivi ci sono la capacità di rallentare i pensieri e trovare la giusta calma per concentrarsi sugli aspetti più importanti della vita. Inoltre tratta di una pratica che ha con sé anche un aspetto fattuale regalato da abitudini molto precise. Praticarla significa calarsi in un immaginario ben preciso fatto di candele, luci basse, profumazioni inebrianti e silenzio. Proprio la creazione di uno spazio calmo, pulito, spesso a contatto stretto con la natura, è uno dei presupposti per avvicinarsi alla pratica.

Ultimo aggiornamento il 11 Ottobre 2019 13:33
Ultimo aggiornamento il 11 Ottobre 2019 13:33

La meditazione sta vivendo un boom nonostante si tratti di una pratica antica. Alcune forme sono infatti presenti in diverse religioni, nello yoga e, se ci pensiamo, nel momento stesso della preghiera come atto di raccoglimento.

Leggi anche: Tutto Yoga: le posizioni, i benefici, le origini e gli esercizi

I numeri di chi la pratica

Secondo un’indagine pubblicata dalla CNBC questa disciplina viene praticata negli Usa da oltre il 14% della popolazione. Tradotto in numeri sono quasi 20 milioni di persone.

Espresso Communication, agenzia che si occupa di contenuti digitali, ha intervistato Andrea Di Terlizzi, tra i massimi esperti del tema in Italia e coautore del libro “La Meditazione”. Dall’incontro è nato un decalogo dei benefici di questa disciplina nella vita quotidiana. Eccolo.

15,00€
non disponibile
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 11 Ottobre 2019 13:33

Dieci benefici

Allevia i livelli di stress. Meditare permette di ridurre l’infiammazione cellulare causata dallo stress, abbassando notevolmente i livelli di cortisolo.

Migliora la salute emotiva. La pratica aiuta a migliorare l’autostima e il senso di ottimismo, riducendo i livelli di ansia e negatività.

Incrementa la capacità di attenzione. Permette di restare focalizzati più a lungo sui propri obiettivi, evitando possibili distrazioni.

Riduce i livelli di pressione arteriosa. Aiuta a mantenere il cuore in salute e a essere meno a rischio di infarti e altre patologie.

Garantisce una maggiore produttività lavorativa. Chi pratica la meditazione tende ad avere migliori performance qualitative, oltre a essere più efficiente e creativo.

Può essere praticata in qualsiasi luogo. Esistono diverse tecniche di meditazione, praticabili ovunque, da soli o in gruppo.

Riduce la perdita di memoria. Aiuta a ostacolare il decadimento cerebrale e a mantenere la mente giovane.

Aiuta a perdere peso. Se abbinata ad una corretta alimentazione e a uno stile di vita equilibrato, contribuisce a raggiungere una perfetta forma fisica.

Permette di riscoprire la consapevolezza di se stessi. La meditazione aiuta a sviluppare al massimo le proprie potenzialità e a relazionarsi al meglio con gli altri.

Allevia i sintomi di depressione e stress legati al logorio della vita moderna. Da diversi studi è emerso come possa risultare fondamentale nell’alleviare queste condizioni.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Beauty, Tempo liberoTag