Pubblicato il

Dal bagno al living: è carta da parati mania

Torna ciclicamente di moda con nuove fantasie, stili e mood: è la protagonista dell’arredamento di interni

carta da parati
istockphoto.com

Molto più che un semplice materiale da applicare sulle pareti al posto della tinta, la carta da parati è una scelta di stile. Caduta nel dimenticatoio per anni, perché giudicata stantia rispetto alle più moderne vernici, è tornata in voga. In realtà è un fenomeno che avviene ciclicamente. Elementi d’arredo, materiali edili e tecniche di costruzione che, come titolava un celebre libro, “a volte ritornano”. E lo fanno con energia e innovazione tali da conquistare anche i più scettici.

 

Carta da parati, tipi e materiali

La carta da parati è un tipo di carta fabbricata usando diversi tipi di materiali. Si va dal lino alla cellulosa, dalla carta al vinile, T.N.T. (tessuto non tessuto) e fiselina, dal PVC al nylon e altri tipi di fibra come fibra di vetro, materiale ignifugo, lavabile, etc. La tipologia più diffusa è sicuramente quella realizzata con carta. La carta è infatti un materiale che può essere colorato nei modi più svariati, è dunque versatile e anche duraturo. Ancor più duraturo, flessibile, resistente, ma soprattutto lavabile è il vinile. In questo tipo lo strato in pvc ricopre uno strato di carta rendendolo impermeabile. Per questo può essere utilizzata in ambienti come il bagno o la cucina.

3D Carta da Parati Mattoni Bianco, YTAT 3d Muro Di Mattoni adesivi pannelli, Carta da Parati per Cucina, Bagno, Soggiorno, Salone, Ufficio, TV Sfondo
3D Carta da Parati Mattoni Bianco, YTAT 3d Muro Di Mattoni adesivi pannelli, Carta da Parati per Cucina, Bagno, Soggiorno, Salone, Ufficio, TV Sfondo
Prezzo: EUR 54,99


Le tendenze

I modelli di carta che vanno per la maggiore sono prodotti di design, che assolvono a diverse funzioni. Da una parte, quella prettamente strutturale di rivestire le pareti. Dall’altra, diventano elementi d’arredo, oggetti decorativi che fanno la differenza. Le fantasie e i motivi sono infatti dei più svariati. Vanno dai floreali ai geometrici e optical, effetto marmo, pietra e mattoncini, addirittura trompe l’oeil. Molto in voga, negli ultimi tempi, i pattern anni ’20, ’60 e ’70, ma anche i colori sgargianti e sorprendenti.

Anche l’applicazione della carta non è solo tradizionale. Non sempre si sceglie di rivestire tutta la stanza. Più spesso capita di scegliere la carta per evidenziare una parete, uno spazio o una nicchia. Ad esempio, la parete dietro la testata del letto nella camera padronale, quella dietro il divano in salotto o nella zona giochi dei bambini. C’è chi ha pensato di posarla, anziché sulle pareti, sul soffitto. Insomma, ampia scelta per tutti i gusti e le esigenze!

NEWROOM carta da parati verdi carta colorato Floral bella moderna e nobile design moderno e nobile ottica, inclusivi Guida alla tappezzeria
NEWROOM carta da parati verdi carta colorato Floral bella moderna e nobile design moderno e nobile ottica, inclusivi Guida alla tappezzeria
Prezzo: Vedi su Amazon.it


 

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Casa, ModaTag

Potrebbe interessarti