Pubblicato il

Cocktail Boulevardier, l’esplosiva variante del Negroni

Risale ai primi anni del XX secolo ed è miscelato con un mix di bourbon whiskey, campari bitter e vermouth rosso

Boulevardier cocktail

Il Boulevardier è un cocktail che risale ai primi anni del XX secolo. Particolarmente conosciuto per essere una variante del Negroni, viene miscelato con un mix di bourbon whiskey, campari bitter e vermouth rosso. L’unica variazione apportata è l’utilizzo di uno Scotch Whiskey con una torba decisa (Berry Bros. & Rudd, Islay).

Ingredienti

3 cl di Vermouth rosso dolce, 3 cl di Bitter e 4 cl di whiskey. Infine una bucca d’arancia.

Procedimento

Per prima cosa freddare con ghiaccio il bicchiere con cui servirete il drink. Successivamente riempite un mixing glass di ghiaccio. Versate 3 cl di Vermouth rosso dolce, 3 cl di Bitter e 4 cl di whiskey dentro il mixing glass e mescolate con cura gli ingredienti , senza ”strapazzarli” troppo. Dando rispetto al vermouth, che anche se liquoroso, rimane sempre un vino. Filtrate il drink nel bicchiere freddo, senza ghiaccio, ed aggiungete gli olii essenziali di una buccia di arancia sulla superficie.

La firma

Massimiliano Lanciotti è il nuovo responsabile del Crash Roma, assieme a Filippo ed Emiliano, fondatori del locale romano. Qui il focus è sul vino, che premia soprattutto il territorio, con qualche eccellenza francese. Ma interessante anche l’offerta della miscelazione, privilegiando la semplicità e la materia prima, e spirits, con grande risalto alla carta dei Whisky e dei Gin. Cocktail intramontabili, come il Boulevardier o il Penicelin, vengono mantenuti vividi e diventano parte integrante di una selezione che presenta anche molti originali, creando un’offerta interessante e dinamica.

Sul sito di recensioni Consigli.it abbiamo selezionato e descritto  set da cocktail per chi voglia destreggiarsi nell’arte dei barman.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag