Pubblicato il

Come arredare casa con gli specchi

Possono trasformare un angolo buio e una parete spoglia in qualcosa di diverso e più bello. Ecco come

Specchi di arredo in casa
iStock

Diciamo la verità. Siamo abituati a pensare agli specchi più come a un elemento funzionale che decorativo. Ossia nella vita quotidiana servono più ad assicurarci che la pettinatura e il trucco siano quelli giusti che a dare nuova forma a una stanza o regalare metri a un ingresso angusto.

Eppure essi non hanno solo lo scopo di compiacere il nostro Io; possono cambiare l’assetto della casa o la composizione di una parete.

Ecco 3 modi per utilizzarli.

Di fronte alla finestra

Se messi di fronte a una fonte di luce sono in grado di potenziare l’effetto illuminante. Quindi va bene posizionare uno specchio di fronte a una finestra per aumentare la luminosità all’interno. Oppure collocarlo in modo da intercettare il riflesso di un lampadario. Questa soluzione è poi particolarmente efficace se c’è il bisogno di ravvivare un angolo buio o di dare luce a un appartamento poco illuminato. Quindi va bene sia se si vive in campagna che in città.

L’integrazione con i mobili

Gli specchi possono anche sostituire le parti originali di alcuni mobili in modo da dare modernità a un vecchio suppellettile. Per esempio in presenza di un grande armadio potrebbero essere inseriti nella cornice delle ante per dare profondità alla stanza e un tocco minimal a un arredamento austero o tutto da rinnovare. Ma possono trovare posto su una cassettiera, un comodino, persino su una porta.

Cornice sì o no?

Qui tenete presente lo stile della vostra casa e l’effetto che volete ottenere prima di scegliere. Uno specchio con una cornice molto fine o quasi del tutto assente vi permetterà di sfruttare al meglio le proprietà moltiplicatrici – di luce e di spazio -. Al contrario una cornice robusta servirà a dargli carattere ma allo stesso tempo aggiungerà pesantezza al vostro arredo. La cornice in evidenza vi permetterà anche di giocare con gli stili: dal rococò al minimal troverete pian piano l’espressione meno neutra e maggiormente in linea con ciò che vi piace. Fate quindi il vostro gioco in modo che la casa vi somigli il più possibile e a lungo.

 

 

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag