Pubblicato il

Come nascondere capelli imperfetti in videochiamata

Dall’ambiente al make up, come distogliere l’attenzione dalla fastidiosa ricrescita

Non siamo influencer, ma la didattica a distanza e il lavoro in teleconferenza, con parrucchieri ancora chiusi ci obbliga ad apparire in video costantemente, anche dal nostro angolo di reclusione casalingo. Lo smartworking, quindi, ci induce ad adottare qualche piccolo trucco “scenico” per evitare che la ricrescita appaia a incorniciare l’ovale dei nostri capelli, con risultati poco affascinanti. Partiamo dal set: al contrario di quanto si consiglia per una buona ripresa, possiamo pensare di adottare le regole contrarie per ottenere un effetto meno chiaro della nostra immagine.  Quindi lasciare una luce naturale o artificiale alle spalle in modo che, la webcam cercherà di compensare facendo diventare tutto più scuro e celando i dettagli del viso. Facciamo in modo che la posizione sullo schermo non sia centrata, ma tagliata a mezza fronte: questo nasconderà tutta la ricrescita superiore e lascerà solo le zone laterali in mostra, che potranno essere facilmente camuffate con la lunghezza dei capelli scompigliati. O anche usando, con furbizia, delle ingombranti cuffie al posto degli auricolari. Un’accortezza in più è quella di avere qualcosa in mano, ad esempio una tazza, che distolga l’attenzione delle altre persone in videocall dal viso.

Altro “trucco” di scena è quello di utilizzare saggiamente il make up per catturare lo sguardo di chi ci vede dall’altra parte del computer, su un particolare dettaglio del viso, che non siano i capelli: ad esempio la bocca. Scegliere un rossetto deciso, dal colore scuro e lasciare sugli occhi un trucco più leggero, un semplice eye liner e mascara e un velo di ombretto. L’occhio dello spettatore verrà inevitabilmente attratto dal punto più colorato e intenso del viso.

Per quanto riguarda i consigli pratici, invece, è importante avere sempre i capelli puliti perché quando sono sporchi e lucidi, la ricrescita è molto più evidente. Evitare la riga centrale, ma preferire quella a zig zag oppure lasciare il più possibile i capelli sciolti e ribelli, magari praticando una leggera cotonatura a testa in giù. Più i capelli saranno vaporosi, più difficile sarà notare la ricrescita. In alternativa si possono utilizzare sulla ricrescita gli spray colorati o un semplice rimmel del colore della base dei capelli.
Ma se la videochiamata è impellente e non c’è tempo neppure per uno shampoo, la via di fuga più rapida è quella di nascondere tutto sotto un cappellino, un foulard o una fascia larga, posizionata ad altezza attaccatura dei capelli. Alle brutte, la soluzione estrema è fingere un guasto alla webcam e oscurare l’immagine.

Allegre e disponibili in tanti colori, le PowerLocus Wireless 5.0 sono cuffie Bluetooth pieghevoli ed estensibili, da usare sia con un cavo da 3.5 mm, sia senza cavo.

Ultimo aggiornamento il 14 Aprile 2020 22:20

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie BeautyTag