Pubblicato il

Piante amiche degli animali: quali tenere a casa

Per una serena convivenza tra animali domestici e piante è bene fare le scelte giuste: i consigli degli esperti

piante pet-friendly
Courtesy of©AleksandarNakic/iStock

La primavera è la stagione in cui si assiste al risveglio della natura: sono in tanti a dedicarsi alla cura della propria casa riorganizzando gli spazi, sia interni che esterni, per accogliere le piante. Basta dare uno sguardo ai profili social delle garden influencer, vere esperte di giardinaggio casalingo, per lasciarsi ispirare. Circondarsi di verde rende più accoglienti e salutari gli ambienti domestici, ma non solo. Infonde anche pace e tranquillità, aumenta la produttività e stimola la creatività.

Chi ha un animale domestico dovrebbe però fare attenzione. I cani e i gatti è risaputo, sono curiosi di natura: amano mordicchiare e giocare con tutto ciò che attira la loro attenzione ma le conseguenze di cotanta vivacità potrebbero essere poco piacevoli. Non tutte le piante sono adatte a loro. Anzi, alcune potrebbero essere pericolose e, se ingerite, causare malesseri come ad esempio disturbi gastrointestinali. In tali casi è opportuno rivolgersi al proprio veterinario.

Piante indoor, quali scegliere? Ne abbiamo parlato su Consigli.it

piante pet-friendly

Onde evitare problemi vale la pena consultare la lista stilata dall’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals (ASPCA) per rendere note  piante nocive e innocue tanto per i gatti quanto per i cani. Qualche esempio? Tra i nemici dei felini figurano – solo per citarne alcune – l’oleandro così come la peonia selvatica. A nuocere alla salute di Fido potrebbero essere, invece, l’aloe e la begonia. Come conciliare il pollice verde e l’amore per gli animali? Facendo acquisti sicuri. A fornire utili consigli in materia sono stati gli esperti di Colvin, pionieri nella vendita di fiori freschi, che hanno suggerito alcune piante pet-friendly (così come le istruzioni per curarle) da tenere in casa in tutta serenità.

Animali in casa? Meglio mettere in sicurezza il balcone. Su Consigli.it vi abbiamo suggerito delle reti protettive

Piante pet-friendly, i consigli degli esperti

Bella e decorativa: la Calathea Tricolore, pianta tropicale, colpisce in primis per il sapiente contrasto cromatico generato dalle sue verdi foglie vivacizzate da striature crema, nella parte superiore, e da quelle rosate presenti invece sul retro. Grazie alle dimensioni contenute ben si adatta a ogni spazio. Ha però bisogno di attenzioni, quindi è bene avere tempo e voglia per prendersene cura. Gli esperti consigliano di annaffiarla, con regolarità, circa 2-3 volte a settimana verificando sempre che la terra sia umida e mai bagnata. Una piccola accortezza: questa pianta, essendo decisamente abitudinaria, non ama essere spostata. In caso di cambiamenti è bene ricordare che avrà bisogno di circa 15/20 giorni per adattarsi alla nuova collocazione.

29,99€
45,99
disponibile
1 nuovo da 29,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 4 Agosto 2020 14:29

Irrigazione a goccia? Ecco come garantire alle piante la giusta idratazione. Su Consigli.it vi abbiamo fornito tutte le informazioni utili

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Colvin Italia 💐🌸🌻🌹 (@thecolvinco.it) in data:

Via libera anche alla Peperomioides Pool, nota anche come Pianta Cinese dei Soldi (o Albero di Giada), una pianta ornamentale caratterizzata da foglie rotonde e lisce di un bel verde brillante la cui forma ricorda proprio quella delle monete. Si adatta perfettamente agli ambienti indoor a patto di assicurarle il giusto grado di umidità: la temperatura ideale è compresa tra i 15°C e i 25°C. Va annaffiata, di media, dalle 2 alle 3 volte a settimana ma è bene verificare che la terra sia sempre leggermente umida. Meglio tenerla in un luogo riparato, non deve essere esposta ai raggi diretti del sole: preferisce infatti la luce indiretta.

25,99€
28,99
disponibile
2 nuovo da 25,99€
1 usato da 24,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 4 Agosto 2020 14:29
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Colvin Italia 💐🌸🌻🌹 (@thecolvinco.it) in data:

Che dire, infine, della Maranta? Questa pianta ornamentale prende il nome dal famoso medico e botanico Bartolomeo Maranta, grande conoscitore delle virtù curative delle piante. In molti, in realtà, la conoscono anche come Prayer Plant in quanto, oltre a incantare con il suo bellissimo fogliame dalle vivaci striature, si contraddistingue per un curioso e singolare comportamento. Di giorno abbassa le foglie che andranno poi a rialzarsi la sera assumendo una postura che molto ricorda delle mani giunte in preghiera.

Ultimo aggiornamento il 4 Agosto 2020 14:29
14,85€
disponibile
7 nuovo da 8,90€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 4 Agosto 2020 14:29

piante pet-friendly

Di quali cure ha bisogno? Va annaffiata ogni 1-2 settimane, a seconda della temperatura. In estate, infatti, bisogna aumentare l’irrigazione e ripeterla ogni 3-4 giorni. Dove posizionarla? Necessita di ambienti ben illuminati ma da luce media e indiretta. In questo articolo potete trovare tutte le indicazioni utili per prendervene cura.

In casa come in giardino mai senza il coprivaso. Su Consigli.it vi vi abbiamo suggerito modelli ora più sobri ora più fantasiosi

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag