Pubblicato il

Divano vecchio? Per farlo tornare nuovo bastano piccoli interventi

Guida al restyling del divano: facili interventi dalla grande resa estetica

Divano con cuscini
istockphotos

In un’ottica ecologista, di risparmio, e, perché no, di soddisfazione personale, rinnovare e ridare vita a vecchi mobili è una soluzione da prendere in considerazione prima di pensare a buttarli e cambiarli. Anche quando si tratta di elementi importanti, veri e propri protagonisti della zona giorno, come il divano. Se il vostro sofà è invecchiato male, non vi piace più la sua estetica, o semplicemente ha qualche difetto qui e lì che lo fa apparire poco curato, ci sono diversi interventi, piccoli e mirati, che potete fare per rinnovarlo. Lo stesso vale per un sofà o una poltrona di recupero, magari acquistati in un mercatino vintage, che hanno bisogno di una rimessa a nuovo.

Ecco dunque qualche consiglio per rinnovare il divano.

Come rinnovare il divano

Aumentare l’imbottitura. Un problema classico dei divani che sono stati usati a lungo è che si possono ‘sgonfiare’ o deformare laddove un tempo c’era una soffice imbottitura. La ‘conca’ sulla seduta, oppure lo schienale afflosciato, i braccioli che si sono ‘svuotati’, possono tornare ad essere gonfi e morbidi semplicemente inserendo una fibra di riempimento. Naturalmente questo processo è possibile solo nei divani sfoderabili. Non è difficile reperire della fibra in poliestere o naturale, anche anallergica in caso di specifiche esigenze.

Riempire i cuscini. Allo stesso modo, per rinnovare il divano si può aumentare il volume dei cuscini. Elementi per nulla secondari sia dal punto di vista dell’impatto estetico che della comodità, i cuscini si possono riempire di ovatta apposita e trasformarsi in accessori voluminosi e morbidi, che danno un certo ‘movimento’ al mobilio del salotto.

Qui potete acquistare dell’ovatta per riempire i cuscini e della fodera di riempimento:

Ultimo aggiornamento il 14 Settembre 2020 17:50

Divano in salotto

Cambiare il rivestimento. Naturalmente dal punto di vista dell’impatto estetico ciò che più trasforma un divano è il tessuto che lo riveste. Cambiare il rivestimento, sia in termini di fantasia e colore che di materiale, farà una grandissima differenza. Se ne avete la possibilità, fatevi fare un rivestimento su misura per ricoprire l’intero divano. Altrimenti optate per i teli copri-divano, semplice ed efficacissima soluzione all’esigenza di rinnovamento. Ce ne sono di mille modelli. Elasticizzati, per ricoprire l’intero mobile. Sagomati, per rivestire ogni parte della seduta. Oppure dei semplici tessuti da stendere sulla superficie. In base alle misure del divano, e alla spesa che siete disposti a fare, potete trovare a soluzione più adatta a voi. Qui ve ne suggeriamo alcuni:

27,49€
disponibile
1 nuovo da 27,49€
Amazon.it
Spedizione gratuita
39,99€
disponibile
1 nuovo da 39,99€
1 usato da 36,41€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 14 Settembre 2020 17:50

Il divano in velluto si è macchiato? Leggete i nostri Consigli per pulirlo

Cambiare cuscini. A volte basta rinnovare le federe dei cuscini per dare un tocco di novità alla casa, o acquistare dei cuscini nuovi. Il tessile nell’arredamento ha un ruolo fondamentale, ed è quello di dare colore, evocare un mood, creare l’atmosfera. Dunque, se volete un salotto elegante e accogliente, provate a rivestire diversi cuscini con una federa in opulento velluto, monocolore. Se invece amate le fantasie allegre optate per una federa tropical, o stile mexican, o magari con un pattern geometrico. Per una casa dai toni naturali, potete scegliere federe in iuta, ‘rustiche’ e semplici. L’importante è che vadano d’accordo con il rivestimento del divano. Date un’occhiata a queste, per esempio:

Ultimo aggiornamento il 14 Settembre 2020 17:50

Dipingere o cambiare i piedi. Se il divano si regge su piedini visibili provate a verificare se si possono svitare e sostituire con altri: è un dettaglio che può fare la differenza, garantito. In alternativa si possono dipingere con colori appositi in base al materiale di cui sono fatti. Daranno un tocco di novità all’ambiente senza stravolgerlo. Ovviamente questo intervento si deve coordinare ai precedenti.

Ultimo aggiornamento il 14 Settembre 2020 17:50
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag