Pubblicato il

Viaggi: perché gli inglesi preferiscono Grecia e Italia

Il Belpaese, assieme alla Grecia, è la destinazione prediletta per i turisti britannici: scopriamone i motivi

Case tipiche di Symi
©iStockphoto

In fatto di viaggi, ogni paese ha la propria caratteristica. E i turisti stranieri ben lo sanno. Ecco perché i gusti sono differenti. La rivista inglese Condè Nast Traveller ha pubblicato l’elenco dei paesi preferiti per i suoi lettori in quest’anno in corso. Al primo posto si piazza la Grecia. E’ infatti considerata una destinazione poliedrica in ogni periodo dell’anno. Attrae ovviamente per la sua storia, con il Partenone di Atene e il sito archeologico di Delphi in primis, per le spiagge delle Cicladi, con Santorini in testa tra le scelte preferite. Scegliere di organizzare una vacanza in Grecia significa scoprire bellezze inaspettate a basso costo.

DOVE VANNO GLI INGLESI IN VACANZA

L’Italia si aggiudica il secondo posto secondo i gusti dei viaggiatori britannici. Le mete del Belpaese più prese d’assalto? Inevitabilmente Roma ma anche la Puglia, ormai divenuta la regione Regina dell’estate da qualche tempo. E’ stata citata infatti anche dal National Geographic come luogo assolutamente da non perdere. Tra le maggiori ragioni che spingono i turisti a venire a visitare l’Italia c’è l’enogastronomia. Ormai in molti prediligono quei tour che permettono di scoprire le peculiarità di un territorio attraverso i suoi prodotti tipici. A questo si aggiungono gli splendidi panorami e, ovviamente, le attrazioni culturali.

ITALIA: COSA SCELGONO I TURISTI STRANIERI

Considerando che l’Italia risulta essere il primo paese al mondo per patrimonio culturale, storico ed architettonico. Vanta infatti ben 51 siti iscritti nella lista del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Altro fattore attrattivo è la ricerca di relax: molte le proposte che coniugano cultura e benessere. Così come il desiderio di praticare attività sportive in contesti particolarmente suggestivi. Decisiva, soprattutto per i giovani, è anche l’immagine che vede l’Italia come meta di divertimento. Da legare, però, più al carattere della popolazione che non a vere e proprie occasioni di svago.

La classifica continua con il terzo posto degli Stati Uniti. Gli inglesi scelgono soprattutto di visitare la California e i Parchi Nazionali, ma anche Washington e New York. Ogni stato americano ha una propria identità ed offre una vasta scelta di attrattive. Seguono Sud Africa, Francia, Spagna, India, Australia, Thailandia e Messico. I lettori della rivista hanno anche espresso le loro preferenze nella categoria isole. Maldive, isole greche e Baleari sono ai primi tre posti.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag