Pubblicato il

Giro del mondo via mare, 245 giorni in crociera

La crociera più lunga del mondo è pronta a salpare il prossimo anno: e le prenotazione procedono a ritmo serrato nonostante il prezzo proibitivo

Il giro del mondo via mare si fa grazie alla Viking Sun
©Viking Sun

Il giro del mondo via mare in 245 giorni. A bordo di una lussuosa nave. E’ la crociera continua più lunga del mondo che parte da Greenwich visita 59 paesi. Non parliamo del prezzo che si aggira intorno ai 76 mila ero. La partenza è prevista nell’agosto del 2019 con il ritorno al maggio successivo. L’odissea in alto mare tocca 113 porti in tutti i continenti ad eccezione dell’Antartide. Vanto dell’Italia sarà Cagliari, unica tappa nel Belpaese.

Il giro del mondo via mare: la crociera più lussuosa

La vacanza più ambita del mondo la si può fare (sempre che si abbia a disposizione un tale budget) grazie al lussuoso Viching Sun. E’ di proprietà norvegese ma costruita dall’italiana Fincantieri ad Ancona nel 2017. Lunga 227 metri può ospitare comodamente 930 passeggeri. Il giro del mondo inizia con fermate in Irlanda e Norvegia prima di attraversare l’Atlantico verso la Groenlandia. Il prezzo include tariffe business class per tutti coloro che volano a Londra e tutti i pasti, che possono essere consumati a scelta in uno degli otto ristoranti. A bordo l’intrattenimento prevede musicisti, discoteca, lezioni di storia ed arte ma anche corsi di cucina. I viaggiatori hanno a disposizione due piscine e, vista l’ascendenza norvegese, un centro termale che include una grotta di neve dove cadono fiocchi artificiali.

La cabina più grande è la Suite del proprietario, che è già stata prenotata, nonostante il prezzo. Il viaggio termina con un passaggio attraverso il Canale di Suez verso il Mediterraneo. Poi si salpa verso le coste occidentali della Spagna e del Portogallo per tornare nel Regno Unito. Quello di otto mesi è il terzo viaggio di Viking in tutto il mondo. E raddoppierà quasi la lunghezza delle sue precedenti crociere mondiali. Il presidente del Viking Torstein Hagen ha dichiarato: “Le nostre World Cruises offrono agli ospiti la rara opportunità di disfare i bagagli una volta ed esplorare decine di migliori destinazioni sulla Terra, con un valore senza precedenti nel settore dei viaggi.” (La considerazione sul “valore” ha però un’accezione ben diversa rispetto ai milioni di viaggiatori che prevedono di spendere per le proprie vacanza dai 2000 ai 3000 euro)

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag