Pubblicato il

Foto usa e getta con “Bolt”

La nuova app di Instagram come strumento di condivisione di immagini e video veloce e informale

applicazione per smartphone
 thinkstock

Ancora novità mondo del social web. L’esigenza sempre più pressante è quella della rapidità e della funzionalità per la messaggistica. L’ultima idea è di Instagram, che sta testando in tre Paesi la app chiamata Bolt, per poi lanciarla a livello mondiale. Bolt permette di inviare con un solo tocco foto e video ai contatti presenti in rubrica. Il tutto si può autodistruggere con lo stesso meccanismo “usa e getta” di Snapchat. L’app, per ora, è disponibile in Nuova Zelanda, Singapore e Sudafrica e i programmi della società sono di farla sbarcare, a ruota, nel resto del mondo.

La nuova creatura di Zuckerberg che permetterà a Instagram di fare concorrenza a Snapchat. Non ancora disponibile in Italia, questa nuova app è stata lanciata “per assicurare una grande esperienza ai nostri utenti”, ha spiegato un portavoce di Instagram al portale TNW.

La registrazione si effettua attraverso il numero di telefono della SIM installata sul proprio telefono; non serve quindi creare un login legato alla propria email. Una volta aggiunti i propri amici alla lista dei contatti, si potranno poi inviare le proprie foto, magari personalizzandole con scritte in sovraimpressione. Per inviare un video, invece, sarà necessario tenere premuto più a lungo.

Questi contenuti condivisi con gli amici scompariranno una volta visualizzati, facendo rientrare Bolt nella cosiddetta categoria della messaggistica usa e getta. Per cancellare un Bolt accidentale, invece, non bisogna fare altro che scuotere il dispositivo. In pratica quest’app risponde alla volontà di Instagram di creare uno strumento di condivisione di foto e video veloce ed informale.

Bolt fa parte proprio della categoria della messaggistica effimera a cui ha dato il via Snapchat, un’app diventata molto popolare tra gli adolescenti a cui si è aggiunta, tra le altre, Path, è un social network che grazie ad un aggiornamento avvenuto nelle scorse settimane ha permesso ai suoi utenti di mandare messaggi che si autodistruggono dopo 24 ore. Bolt sarà disponibile a breve per dispositivi Android e iOS, e dovrebbe essere previsto un lancio imminente anche in Europa e negli Stati Uniti.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Tempo liberoTag