Pubblicato il

Stile di vita locale: le abitudini poco apprezzate

I viaggiatori rivelano i loro più grandi shock culturali dopo esperienze di viaggio

Stile di vita poco apprezzato: bere durante un incontro di lavoro
©iStockphoto

Viaggiare in un nuovo paese spesso significa immergersi nello stile di vita locale. Per alcune persone il luogo in cui stanno viaggiando ha convenzioni particolari che possono lasciare anche piuttosto scioccati. Sembra che abitudini per quel che concerne servizi igienici e il mangiare fuori siano argomenti piuttosto spinosi. La domanda posta su Quora, piattaforma di domande e risposte, è stata: “Qual è lo shock culturale più grande che tu abbia mai affrontato?”. Ecco alcune tra le risposte più significative.

Le risposte in merito allo stile di vita locale: abitudini non apprezzate

Il serbo Milorad Boti ha rivelato di essere rimasto stupefatto dopo aver visitato i bagni in un centro commerciale in Germania durante una gita scolastica. Parla della rotazione delle tavolette del water, dove il coperchio è ruotato attraverso un braccio di pulizia.

Leong Shu Yi è rimasto scioccato quando ha visto i bagni per la prima volta a Taiwan. Qui gettano la carta igienica usata nel cestino della spazzatura pieno fino all’orlo. Perchè credono comunemente che possa ostruire lo sciacquone.

Le abitudini al ristorante che non piacciono

Kaushal Barot, che viene dall’India, non può credere che la gente vada nei ristoranti in Europa per socializzare. Ha spiegato: “La gente mangia ai ristoranti per passare un po ‘di tempo con amici e familiari. Ordinano un drink e si siedono per ore. Parlano tra di loro e dopo ordinano un pasto.

Una cena di famiglia in un fine settimana può durare facilmente fino a tre ore. In India la gente esce a mangiare e basta. Si siedono in un ristorante, ordinano cibo, mangiano in 20 minuti e la cena è finita. In quei 20 minuti, tutti si concentrano sul mangiare, parlano a malapena.

Sophia Ellis, americana giunta a Barcellona, ​​ha aggiunto: “Le persone non vanno a casa. Tutte le ore del giorno e della notte, tutti i giorni della settimana, la gente è fuori a socializzare nei ristoranti e caffè. Raramente si va a casa di qualcuno per trascorrere del tempo. ”

Ali Zaidi rimase piuttosto perplesso a Singapore quando la gente prenotava i tavoli nei caffè mettendo sopra un pacchetto di fazzoletti.

Il vino negli eventi di lavoro: uno stile di vita non condiviso

Aditi Verma ha detto che il suo più grande shock culturale è stato vedersi offrire un bicchiere di vino rosso durante un evento di lavoro a Bristol, in Inghilterra. Ha infatti spiegato: “Era qualcosa che avevo visto solo nella televisione occidentale. Essendo un indiano, l’alcol negli eventi di lavoro non era qualcosa che mi era familiare. Per quanto ne sapevo, era accettabile solo nelle feste d’ufficio e in occasioni speciali.”

L’indiano Karthik Chandrasekaran è rimasto scioccato sull’abitudine in Svezia di girare senza contanti. La maggior parte delle persone utilizza una carta di credito o di debito per pagare qualsiasi cosa.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag