Pubblicato il

E-commerce: quando lei sceglie anche per lui

La regina del web è donna: idealo ha tracciato il profilo dell’utente-tipo che usa il web per fare acquisti, tanto al femminile quanto al maschile

e-commerce
Courtesy of©tolgart/iStock

Complici i saldi, sono sempre più le persone che avvalendosi di pc e smartphone sono pronte a fare affari. Ebbene sì, l’e-commerce è diventato il canale principale per acquistare e risparmiare. Ad avere la meglio è il settore “abbigliamento e affini”. Secondo idealo – il portale internazionale per la comparazione prezzi online – l’attenzione dei consumatori digitali alla ricerca di informazioni, prezzi e opinioni sul tema registra oggi una crescita del 48,7% rispetto agli anni precedenti.

Si sceglie di usare il virtuale per tanti motivi: la praticità di fare shopping senza muoversi da casa; la grande possibilità di scelta; il possibile risparmio tutto l’anno, non solo in tempo di saldi, se ci si muove con criterio e se si usano gli strumenti che il web mette a disposizione (come la nostra funzione “prezzo ideale”, ad esempio, che avvisa direttamente quando il prezzo considerato giusto per un prodotto viene raggiunto)” – commenta Fabio Plebani, Country Manager di idealo per l’Italia.

E-commerce: le donne guidano gli acquisti (per lei e per lui)

L’utente-tipo, stando ai dati di Google Analytics, è donna nel 71,3% dei casi. Chi sono le regine della tastiera? Per il 29,4% del totale hanno un’età compresa tra i 35  e i 44 anni, ci sono però anche coloro che rientrano nella fascia 45/54 (per il 23,7%) e le più giovani, dai 25 ai 34 anni (per il 20,1%). Il loro strumento preferito? Lo smartphone.  Lo usano infatti nell’80,2% delle sessioni. Gli uomini, invece, optano per questo device nel 54% dei casi. Preferiscono il pc.

Lazio, Lombardia e Toscana: le regioni “calde” dello shopping

Le regione più calde per quel che concerne la presenza di fashion addicted sono il Lazio (al 22,8%), la Lombardia (per il 17%) e la Toscana (all’8,8%). Cosa richiama la loro attenzione? In primis i capi “unisex” (per il 61,6%) ovvero cappelli, sciarpe, portafogli, cinture, guanti e sneakers. Ovviamente, nella wishlist delle donne non possono mancare borse e intimo ma il vero grande amore sono loro, le scarpe (64,7% delle preferenze).

Come si dice, dietro ogni grande uomo c’è sempre una grande donna. A quanto pare il discorso vale anche nello shopping. Ebbene sì anche quando si tratta di prodotti maschili la scelta dipende da una “lei”: le loro scelte pesano quasi cinque volte più di quelle di “lui”.

Quando fare i veri affari

Fare acquisti affidandosi all’e-commerce conviene. Le promozioni, infatti, sono una costante. Non bisogna aspettare i saldi per comprare l’oggetto del desiderio: qualche dritta? Il periodo migliore per ordinare le scarpe da uomo è Novembre (- 22%). Per quel che concerne le borse e le scarpe da donna, invece, il mese di riferimento è Luglio (- 20/30%). Giugno è il mese delle sneakers (-20%) mentre Gennaio è il momento d’oro per le appassionate di lingerie (fino al -30%).

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag