Pubblicato il

Pulizie domestiche veloci, i trucchi per sbrigarle

Con i ritmi frenetici della vita moderna, a volte è difficile riuscire a sbrigare anche semplici pulizie domestiche veloci

pulizie domestiche veloci
istockphoto.com

PULIZIE DOMESTICHE VELOCI

Avere una casa sempre pulita ed ordinata è il sogno di tutti, ma spesso non si riesce a trovare il tempo per fare anche solo pulizie domestiche veloci. Riuscire quindi ad ottimizzare le ore e i minuti a nostra disposizione può essere salvifico. Vediamo allora come possono venirci in aiuto semplici trucchi e piccole strategie per sbrigare in fretta le pulizie.

PULIZIE DOMESTICHE VELOCI: I PICCOLI TRUCCHI

In cima alla lista dei trucchi per sbrigare in fretta le pulizie domestiche c’è proprio la gestione ottimale del tempo. Se abbiamo mezz’ora a disposizione, impostiamo un timer: quel tempo dovrà essere dedicato esclusivamente alla pulizia della casa. Non cediamo a facili distrazioni che renderanno vani i nostri sforzi. Procediamo poi in maniera organizzata ed intelligente. Iniziamo dalla polvere: va eliminata partendo dall’altro verso il basso. Si passerà poi l’aspirapolvere ed infine si laveranno i pavimenti.

CONSIGLI IN CUCINA

La cucina è senz’altro una delle stanze che si sporca con più facilità. In questi casi, spesso è meglio prevenire che curare. Mettiamo, ad esempio, alcuni fogli di vecchi giornali sul fondo delle taniche per assorbire i liquidi. Prima di usare il forno, posizioniamo una teglia vuota sul ripiano inferiore per raccogliere le gocce: eviteremo di dover pulire il fondo del forno. Usiamo la lavastoviglie per lavare tutti i tipi di piccoli accessori, dai ripiani frigo ai filtri della cappa aspirante e persino le mensole del forno.

ALTRI AMBIENTI DELLA CASA

Procediamo con qualche consiglio utile per sbrigare in fretta le pulizie domestiche in altri ambienti della casa. Utilizziamo il brillantante della lavastoviglie per lucidare le finestre, aggiungendone un po’ all’acqua del lavaggio. Spruzziamo il detergente per il bagno sulla vasca e sul lavabo e lasciamo agire per 10 minuti prima di risciacquare. Riduciamo il tempo di stiratura rallentando la velocità di centrifuga della lavatrice per ridurre le pieghe, quindi scuotiamo i vestiti non appena il ciclo è finito.

Manteniamo, infine la lista dei prodotti mancanti in casa sul nostro telefono. In tal modo avremo sempre con noi l’elenco di ciò di cui abbiamo bisogno, evitando di dimenticare qualcosa se passiamo al supermercato anche quando non lo avevamo previsto!

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag