Pubblicato il

Maremonti: la ciclopedonale di Levante

Tra Levanto e Framura, un itinerario permetterà di scoprire un tratto di costa ancora incontaminato

tramonto, bici, pedalare, ciclisti, mare
istockphoto.com
La Ciclopedonale Maremonti è un piacevole itinerario percorribile a piedi o in bicicletta, situato in provincia di La Spezia. Tra le meraviglie di questa terra dai mille profumi, e più precisamente tra Levanto e Framura, si sviluppa questo percorso ciclopedonale lungo circa 5 chilometri, la maggior parte dei quali in galleria, con un andamento facile, pianeggiante e panoramico. 
La pista ciclabile inizia sul lungo mare di Levanto e prosegue verso Bonassola, su di un tracciato quasi completamente coperto dalle vecchie gallerie ferroviarie. Nonostante il percorso sia quasi tutto piacevolmente ombreggiato, vi è anche un breve tratto all’aperto, in corrispondenza dell’area de La Francesca, dove sorge l’omonimo villaggio turistico. Proseguendo l’itinerario, dopo il passaggio nel borgo di Bonassola, lungo il percorso del vecchio sedime ferroviario, la pista procede verso Framura. Il piacevole itinerario termina, poi, in corrispondenza della stazione locale, dove si incontra con l’attuale linea ferroviaria Genova-Pisa.
Le amministrazioni locali hanno, inoltre, espresso il desiderio di ampliare il progetto con l’intento di arrivare a toccare Monterosso al Mare e Deiva Marina. L’intenzione è quella di utilizzare sempre il vecchio tracciato ferroviario, ormai in disuso in entrambe le località. Infine, è bene specificare che il fondo è completamente asfaltato ed è un itinerario ideale per i ciclisti, i pattinatori, i passeggiatori ed i bambini. Per maggiori informazioni cliccare su www.visitlevanto.it