Pubblicato il

Come prendersi cura degli accessori in pelle

La manutenzione della pelle è importante se si vuole che giacche, scarpe e borse durino a lungo. Ecco alcuni consigli

Ragazza con giacca in pelle
istockphotos
Se siete particolarmente affezionate alla giacca di pelle, se la sensualità dei guanti in pelle vi conquista, se le scarpe e le borse per voi non possono essere di nessun’altro materiale se non la pelle, saprete anche che questo materiale non è esattamente una passeggiata da mantenere. Nel tempo tende a graffiarsi, perdere colore, invecchiare: occorre una manutenzione speciale perché la pelle rimanga in buono stato a lungo. 
Innanzitutto esistono prodotti specifici per la pulizia e la manutenzione della pelle che dovreste utilizzare periodicamente (circa ogni tre mesi), perché prevengono l’invecchiamento del materiale e lo proteggono con uno strato ceroso/oleoso. Se un accessorio in pelle dovesse macchiarsi di qualche sostanza difficile da togliere, portatelo in tintoria dove sapranno affrontare il problema in modo professionale. Quando invece la giacca ha bisogno di una semplice pulizia, prendete una spugna umida, ben strizzata, e passatela sul capo, asciugando subito dopo con un panno asciutto; completate il trattamento strofinando sulla giacca un batuffolo di cotone con poco latte detergente: la pelle ritornerà lucida. Se si tratta di pelle tipo suede invece, limitatevi alla spugnetta ma che sia leggermente umida, nemmeno una goccia deve cadere sul capo: fate comunque una prova su una piccolissima porzione interna di pelle e vedete se asciugando rimane l’alone. In caso affermativo, non procedete. 
Con la pelle morbida (guanti, gonne, pantaloni) potete utilizzare del sapone neutro, applicandone una piccolissima quantità con un panno umido, lasciando agire per pochi secondi e poi ripassare col panno umido per rimuovere il detergente. Non mettete mai ad asciugare i capi vicino a fonti di calore, ma semplicemente a temperatura ambiente; completate con un prodotto apposito per mantenere la pelle morbida. E’ molto importante tenere a mente che la pelle è delicata, e che il colore viene via facilmente se a contatto con l’acqua (non immergete mai un accessorio) o se il materiale viene sfregato con troppa energia rischia di graffiarsi. Per quanto riguarda le scarpe invece, occorre acquistare prodotti specifici per la pulizia e per la lucidatura, a base di sostanze oleose in grado di lucidare e proteggere la pelle che nelle calzature è particolarmente soggetta all’usura.