Pubblicato il

Certaldo, l’arte del buon vivere e della buona cucina

Ad ottobre la patria di Giovanni Boccaccio diventa capitale del gusto con l’evento Boccaccesca

Boccaccesca di Certaldo, piatto
©boccaccesca.it/ facebook

Certaldo è uno dei borghi medievali più suggestivi della Val d’Elsa. Ha infatti saputo conservare intatta la magica atmosfera d’altri tempi. In provincia di Firenze, è conosciuta sopratutto per essere la località dove nacque e morì lo scrittore e poeta Giovanni Boccaccio. E’ sicuramente il luogo giusto per trascorrere un weekend all’insegna di storia, arte e gastronomia. Se poi il weekend prescelto è quello dal 4 al 6 ottobre allora si viene coinvolti nella celebrazione tra musica e cucina. E’ in preparazione, infatti, la manifestazione Boccaccesca, dove sfilano le eccellenze enogastronomiche ed artigianali in un evento unico in Italia.

4,75€
5,00
disponibile
10 nuovo da 4,75€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 19:13

A Certaldo con la Boccaccesca

Quest’anno il tema che ispira la manifestazione sarà la musica. Intesa come esperienza sensoriale che, come il cibo, coinvolge, racconta, rivela. Ecco, dunque, che Certaldo si trasforma in un’accogliente tavola imbandita. Dove il pubblico può confrontarsi e scoprire non solo i sapori,  ma anche i saperi del mondo. Si parte dall’enogastronomia per attraversare l’universo dell’arte e dell’artigianato in un ricco e variegato programma. Accanto alle degustazioni l’imperdibile mostra mercato ed esecuzioni live di musica e cucina. A presenziare ai cooking show saranno gli chef che presentano piatti ispirati a una peculiare colonna sonora.

Un vero e proprio salotto musicale sarà quello allestito a Palazzo Pretorio. Qui i tanti strumenti musicali sono a disposizione del pubblico. Boccaccesca  offre al pubblico un viaggio sensoriale tra l’esperienza del degustare a quella dell’ascoltare. La tre giorni prevede un programma denso di appuntamenti ad ingresso libero, che coinvolgeranno sia il Borgo basso sia il cuore medioevale di Certaldo Alta.

Nel Borgo Alto espositori provenienti da molte regioni italiane presenteranno le loro eccellenze enogastronomiche e artigianali, mentre grandi chef daranno vita a “La musica nel piatto”, particolari dimostrazioni di cucina. Inoltre si snoderà il “Percorso del Gusto”, dove sarà possibile assaggiare alcune prelibatezze preparate esclusivamente per Boccaccesca. Tra i momenti di approfondimento culturale il concorso “Ragazzi in Pentola”, dedicato ai ragazzi delle scuole medie e il Premio Boccaccesca che, in questa edizione, verrà assegnato a una personalità che si è contraddistinta nel mondo musicale.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag