Pubblicato il

Chic ad alta quota, la valigia per la settimana bianca

Come coniugare animo sportivo e chic? Ispirandosi ai soggiorni sulla neve delle star

maschera da neve
istockphotos

È tempo di neve per star e comuni mortali. La settimana bianca o almeno un weekend tra cime innevate è per molti un’abitudine irrinunciabile, declinata con percorsi su sci e snowboard o semplicemente bordo pista, tra rifugi esclusivi o sdraio al sole. Una gioia per adulti e bambini, una boccata d’aria buona che costituisce una piccola pausa nel lungo inverno lavorativo.

Preparare la valigia per la montagna richiede a volte più tempo del previsto, perché occorre fare spazio a tenute molto diverse. Cosa non dimenticare, dando un occhio alle tendenze portate in vetta dalle celebrità e coniugando animo sporty e chic? Immancabili tute da sci per il giorno, pezzo unico o composte da pantaloni e bretelle, da portare su un caldo pull dolcevita.

Tori Spelling, una delle dive anni Novanta della serie Beverly Hills 90210, è una addicted dei soggiorni ad alta quota. Per “Donna” le bretelle sono griffate, con logo in vista.

Quanto alla più giovane della famiglia Kardashian, Kylie Jenner, la vacanza in montagna ha assunto dei toni speciali, trattandosi della prima volta sulla neve con la sua figlioletta super social, Stormi. L’imprenditrice beauty ed influencer ha optato per una tuta color ghiaccio con le frange e per guanti con stelline colorate.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

storm’s first snow trip ⚡️🌨

Un post condiviso da Kylie ✨ (@kyliejenner) in data:

Visualizza questo post su Instagram

Karlie arrived in St. Moritz, 01.18.2020 #karliekloss #supermodel #klossy #kodewithklossy #kodewithkarlie #kk #outstyle #outfits

Un post condiviso da karlie kloss fan💕 (@klossykar) in data:

La modella americana Karlie Kloss, con il look sfoggiato a Saint Moritz, ci ricorda che alcuni trend non vanno mai in vacanza, dal motivo marinière sul maglione a collo alto, al montone, con maxi revers su bavero e polsini e grandi tasche laterali. Il contrasto tra le sfumature cammello all’esterno e l’imbottitura bianca non passa di moda.

Un altro must have della settimana bianca, dismessi i pesanti scarponi da sci, sono i morbidi stivali in stile Moon Boot per tragitti al di fuori delle piste. I piedi, si sa, devono essere ben al caldo perché ne benefici tutto il resto del corpo. Il modello proposto da Polar, acquistabile su Amazon, è un ottimo compromesso tra comfort, praticità e una nota di stile. Scegliete il colore che meglio si accorda con i vostri look da alta quota, sapendo che potrete selezionare tra sedici alternative. Si chiudono con i lacci, sono matelassé ed hanno anche un po’ di tacco.

I guanti perdono la nozione di accessorio a basse temperature: obbligatorio averne sempre un paio con sé, siano essi in tessuto tecnico ed impermeabile o in pile o lana per la sera. Il tocco fashion sono guanti satinati come i Ziener, in argento metalizzato o nel più sobrio nero, pur sempre sfaccettato. L’interno è in pelliccia. Delle pratiche asole laterali permettono di agganciarli facilmente. Sono concepiti per assicurare massima manualità. Comodi, glamour e facili da rintracciare in caso di perdita in mezzo alla neve.

La mascherina dalle lenti sfumate da saldare con elastico dietro la testa, una moda lanciata da appassionati di snowboard, si è sostituita quasi inesorabilmente agli occhiali da sole per sciatore, in stile Polaroid, dall’aria vintage. Il marchio Bollé ne propone di tante varietà e colori e le recensioni del prodotto sono ottime. La scheda su Amazon ne indica il peso, dimensioni per il collo, tipo di lente. Consigliato per una vasta copertura, tanto degli occhi che della pelle, ed uno sguardo fluorescente.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie ModaTag