Pubblicato il

Il giardino dei sogni? Ecco come realizzarlo

Dai mobili alle piante: tutto ciò che occorre per rendere lo spazio accogliente e funzionale

organizzare il giardino
istockphotos

Gli spazi outdoor sono spesso il grande valore aggiunto di una casa. Poter godere di un terrazzo, un patio o un giardino è un lusso che bisogna saper valorizzare perché se ne possa godere pienamente. Non a caso la predisposizione dell’outdoor è un vero e proprio filone della progettazione: oltre che bello un giardino deve essere funzionale, di modo che lo si possa ‘vivere’ ben più di qualche minuto al giorno. Se ben attrezzato un giardino può diventare un ambiente di casa a tutti gli effetti, confortevole e accogliente. Ecco alcuni aspetti da tenere a mente nell’organizzare il giardino.

Leggi anche: Come arredare il balcone: così rinasce lo spazio esterno

Divisione degli spazi

In base allo spazio a disposizione è utile suddividere il giardino in ‘zone’. Si può pensare ad esempio ad un’area dove mettere tavolo e sedie per pranzare all’aperto, oppure un salottino da esterno (qui ve ne abbiamo consigliato alcuni). Se possibile, anche una zona dove sistemare una piccola cucina da esterno, un barbecue (potete scegliere tra quelli che vi consigliamo qui). In questo caso può essere utile dotarsi di una pedana, magari in legno, sia per avere una superficie piana sia per limitare l’accesso a formiche e insetti vari. Potete realizzarla da soli grazie alle mattonelle ad incastro, come queste:

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Ancora, se si desidera coltivare un orto, ci si può ritagliare un’area adeguata. Infine, si deve considerare la zona ‘vegetale’, quella dove sistemare piante, fiori, alberi. Per tutte queste aree dovete considerare l’esposizione: il tavolo probabilmente starà meglio all’ombra, l’orto al sole e così via. Insomma, realizzate un progetto, studiatelo, disegnatelo con tanto di misure per decidere come sistemare tutto ciò che renderà il giardino confortevole.

Piante

È preferibile che le piante che sceglierete per il vostro giardino siano autoctone o comunque adatte al clima della zona in cui vi trovate. Non esigete che una palma cresca all’ombra, né che un’orchidea fiorisca su un terreno secco. Considerate inoltre la velocità di crescita delle specie che inserite per decidere dove posizionarle: se piantate un albero che impiega anni a mettere delle belle fronde non potrete contare sulla sua ombra per molto tempo. E non sottovalutate l’importanza delle piante anti-zanzara, per garantire un discreto sollievo dagli ‘attacchi’ estivi (quali sono? Lo potete scoprire qui). Per quanto riguarda i fiori, considerate l’idea di creare un’aiuola. Se vi servono suggerimenti su quali piante coltivare alla vostra latitudine potete consultare un manuale di botanica e giardinaggio, come questi:

18,52€
19,50
disponibile
10 nuovo da 18,52€
Amazon.it
Spedizione gratuita
38,00€
40,00
disponibile
1 nuovo da 38,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Fate attenzione a non occupare un’area centrale con le piante se non volete giocarvi la possibilità di metterci un altro tipo di mobilio nel futuro (magari una piscina gonfiabile?). Meglio sfruttare gli angoli, il perimetro, oppure se lo spazio è abbondante piantare alberi e arbusti che fungano da ‘divisorio’.

Mobilio

Come accennato, sono varie le opzioni per arredare un giardino. La dimensione dell’area occupabile farà la differenza naturalmente, ma anche lo scopo che preferite dare agli spazi outdoor. Vi piace l’idea di mangiare all’aperto? Puntate su tavolo e sedie. Preferite che il giardino sia una zona relax? Optate per un divano, dei salottini da esterno o delle chaise longue, come questa:

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Una possibilità sta anche nello scegliere complementi d’arredo facili da spostare in base alle esigenze. Delle sedie sdraio ultra leggere ad esempio, in alternativa al divano. Oppure un’amaca (qui tanti modelli), che darà al giardino un tocco particolarmente vacanziero. Il tavolino può essere un elemento pieghevole, così come le sedie, come queste:

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Coperture

Non vi godrete pienamente il giardino se non provvedete a creare delle zone d’ombra. Il gazebo è una buona soluzione: ha la comodità di poter essere montato una sola volta e di offrire una deliziosa ombra per un intera zona dining o relax. Ma ha come controindicazione il fatto di essere poco mobile e di occupare una discreta area. In ogni caso, ne trovate molti modelli qui. L’ombrellone classico da esterni ha sempre il suo perché, ma se optate per un modello a braccio scoprirete la convenienza di non essere infastiditi dalla sua stessa struttura. Qui ve ne abbiamo consigliati diversi modelli. Considerate anche di issare delle tende ‘a vela’, eleganti e ricche di stile (tuttavia necessitano di appigli per essere appesi). Come queste:

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Mobile contenitore

Vi tonerà molto comodo un armadietto o una cassapanca da esterni per mettere tutti quegli accessori utili ma non sempre indispensabili. Attrezzi per la sua manutenzione, in primis. Ma anche zampironi, candele contro le zanzare. Teli mare per sdraiarsi sull’erba. Una torcia per varie ed eventuali. Possibilmente delle sedie pieghevoli extra, o dei gonfiabili. Uno straccio per pulire sedute e tavoli da foglie, polline, polvere. Insomma, munitevi di un mobile contenitore da posizionare in un angolino del giardino per avere tutto a portata di mano. Qui un paio di opzioni:

119,90€
disponibile
5 nuovo da 119,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
169,90€
disponibile
3 nuovo da 159,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45

Luce

Infine, è importante che il giardino sia illuminato se volete utilizzarlo anche di sera. Una luce principale per la funzionalità e delle luminarie decorative (qui vi abbiamo proposto varie soluzioni) per creare l’atmosfera sono importanti, ma considerate sempre il punto di allaccio. Una presa della corrente deve essere nei paraggi, oppure vi ritroverete il giardino disseminato di cavi e prolunghe. Ovviamente contemplate anche di arricchire l’area con delle pittoresche torce o fiaccole da giardino (spesso sono anche anti-zanzare).

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020 16:45
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie CasaTag