Pubblicato il

Come preparare un primo piatto al barbecue

Tortelloni al pesto di mandorle con salsa di ricotta salata e guanciale croccante

pasta fresca ripiena
iStock
La primavera è arrivata portando con sè la voglia di passare le giornate all’aperto e di gustare piatti saporiti preparati in versione light. Tutti coloro che pensano al barbecue come metodo di cottura riservato esclusivamente a grigliate di carne o pesce, rimarranno stupiti nel sapere che lo “strumento da giardino” può trasformarsi in un valido mezzo per preparare ottimi primi piatti.

Leggi anche: A TORINO LA NUOVA SCUOLA DI CUCINA AL BARBECUE

Se avete in mente una portata originale dedicata alle giornate di sole in compagnia, ecco la ricetta che fa per voi: Tortelloni al pesto di mandorle con salsa di ricotta salata e guanciale croccante.

Ingredienti per 4 persone. Per la sfoglia: 2 uova piccole; 250 g di farina; 60 ml di acqua. Per il ripieno di pesto: 600 gr di basilico, 80 gr di parmigiano grattugiato, mandorle sgusciate, olio, sale e pepe. Per la crema di ricotta salata: 200 g di ricotta salata grattugiata; 100 ml circa di latte. Infine 200 gr di guanciale taglaito a striscioline.

Procedimento. Sulla spianatoia mettete la farina a fontana con in mezzo le uova e l’acqua. Infarinate le mani e lavorate l’impasto per circa 10 minuti fino a quando sarà diventato liscio e omogeneo. Con l’aiuto del mattarello stendete 2 sfoglie sottili che ritaglierete in modo da ottenere dei quadrati di 5 cm per lato.

Preparate nel mixer il pesto con il basilico, le mandorle a pezzetti, l’olio e il parmigiano. frullate fino a quando il composto sarà pastoso tanto da poter comporre il ripieno dei tortelloni. Se risultasse liquido, aggiungete basilico e parmigiano. Riempite i quadrati di pasta con questo ripieno e richiudeteli in modo da formare 12 tortelloni.

Leggi anche: SPEZZATINO DI SOIA AI FUNGHI, LA RICETTA

In un tegamino preparate la salsa di formaggio facendo sciogliere la ricotta grattugiata con latte caldo fino a quando risulterà sciolto e cremoso. Rosolate sul barbecue a calore medio-alto le fette di guanciale fino a renderle croccanti e tenetele da parte. Spennellate i tortelloni con un po’ di olio e appoggiateli sulla griglia del barbecue calda, girandoli una sola volta. Dopo 5-8 minuti la pasta diventerà più chiara. A questo punto la cottura sarà ultimata. Serviteli accompagnati dalla salsa di pecorino e dal guanciale croccante.

Leggi anche: TUTTA MATERA IN UN PIATTO DI ORECCHIETTE (Turismo.it)

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie FoodTag