Pubblicato il

Jasmine, ‘angelo’ in Fantasy bra. Con imperfezione

Ha indossato il reggiseno più prezioso nella sfilata di Victoria’s Secret. Ma non è solo per questo che si parla di lei

LaPresse

Si chiama Jasmine Tookes, ed è uno degli ‘angeli’ di Victoria’s Secret dal 2015. Ha sfilato a Parigi la scorsa settimana nell’annuale show del brand di lingerie, indossando l’iconico Fantasy Bra. Si tratta, per chi non lo sapesse, di un modello di push-up super-luxury, tempestato di 9000 pietre preziose. Del valore di 3 milioni di dollari. E’ così pesante che richiede un particolare allenamento per indossarlo mantenendo un portamento elegante. Prima di lei, solo altre 2 modelle nere sono state scelte per indossarlo negli ultimi 10 anni. Jasmine Tookes, fra l’altro, è stata criticata dai fan e dai follower nei social per i presunti trattamenti di sbiancamento alla sua pelle. Accusa che ha respinto con decisione. Ma non è solo per questo che si parla di lei. C’è stato uno scatto di recente che, tra il serio e il faceto, ha sottolineato che anche gli ‘angeli’ sono imperfetti. Cosa che ha attirato una certa ammirazione e gratitudine per aver tolto il velo dal tabù della perfezione.

Jasmine Tookes al Victoria's Secret Fashion Show 2016. Foto LaPresse
Jasmine Tookes al Victoria’s Secret Fashion Show 2016. Foto LaPresse

Jasmine Tookes, quella piccola imperfezione che piace

Ok, trovare un’imperfezione nel corpo di Jasmine Tookes è davvero un esercizio di fino. ‘Cercare un ago in un pagliaio’ rende l’idea. Però la modella, se proprio vogliamo chiamarla imperfezione, una piccolissima ce l’ha, e l’ha lasciata vedere. E così hanno fatto i responsabili della comunicazione di Victoria’s Secret o chi per loro. In uno scatto dello shooting che ritrae la top model con il completo intimo della sfilata, mette in un luce una serie piuttosto marcata di smagliature tra coscia e glutei. Dettaglio lasciato perfettamente visibile, non photoshoppato e non camuffato dalle luci. Un segno che in molti hanno letto come una sorta di nuovo messaggio: la perfezione non è né reale, né imprescindibile. Quelli che sono considerati ‘difetti’ altro non sono che dettagli del nostro corpo. Ed ogni corpo è diverso, e bello a modo suo.

E’ vero che fa sorridere l’idea di associare il corpo di Jasmine Tookes all’imperfezione. Però a volte smontare l’ideale di bellezza patinata e riportare a terra anche gli ‘angeli’ può aiutare alcune ragazze a farsi forti e orgogliose del loro aspetto fisico. Il Calendario Pirelli di quest’anno è fatto da scatti di attrici al naturale, senza trucco e ritocchi. Le modelle curvy sono sempre più sulla cresta dell’onda. Le star si fanno autoscatti senza make-up. I push-up non si vendono più come un tempo. Che pian piano stiano mutando i canoni estetici, in favore della naturalezza?

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag