Pubblicato il

Troppe docce fanno male alla salute

Uno studio dell’Università dello Utah rivela che troppe docce possono essere dannose

istockphoto.com

ATTENZIONE A FARE TROPPE DOCCE

C’è chi la considera un immancabile appuntamento di relax prima di cena, per lavare via di dosso tutte le tensioni e fatiche accumulate. Chi invece non sa rinunciare ad una bella doccia energizzante appena alzati la mattina, indispensabile per iniziare col piede giusto la giornata. Di certo nessuno ha mai pensato che fare troppe docce possa far male alla salute. Anzi, al contrario, lavarsi poco lascia addosso una sensazione di sgradevole malessere…

PERCHE’ FARE TROPPO DOCCE FA MALE

E’ vero che lavarsi poco è certamente sintomo di scarsa igiene personale. O quanto meno espone chiunque al rischio di compromettere i propri rapporti sociali. Fare troppe docce d’altro canto potrebbe fare più male che bene. Un eccesso di pulizia potrebbe infatti danneggiare il microbioma umano. Quell’insieme di batteri, virus ed altri microbi che vivono nel e sul nostro corpo, sono anch’essi necessari al mantenimento di un corretto stato di salute.

LO STUDIO DELL’UNIVERSITA’ DELLO UTAH

A sostenere questa tesi è il Centro Genetica presso l’Università dello Utah. Lo staff ha analizzato la correlazione fra la corretta funzionalità del nostro sistema immunitario e la frequenza di docce e lavaggi effettuati. Specialmente con l’uso di detergenti chimici, shampoo, balsamo e doccia schiuma. Per arrivare al risultato sopra esposto, i ricercatori hanno anche studiato la popolazione del Yanomami in Amazzonia. Hanno riscontrato che questa comunità presentava una maggiore ricchezza di microbi nella loro pelle. Anzi “la più alta diversità di batteri e funzioni genetiche mai riportati in un gruppo umano.” Alcuni di questi batteri avevano anche una forte resistenza agli antibiotici, pur essendo entrati in contatto con essi.

LE CONCLUSIONI DELLA RICERCA: NO A TROPPE DOCCE

Dunque, secondo questa ricerca, lo stile di vita occidentale in riferimento all’igiene personale può a volte considerarsi troppo zelante. Ai limiti del pericolo per la salute. Detto ciò, non è stato indicato un numero minimo o massimo di docce al quale fare riferimento. Il nostro consiglio è sempre quello di farsi guidare dal buon senso e dalle esigenze del nostro corpo. Meglio, sicuramente, evitare comunque i detergenti troppo aggressivi e privilegiare quelli a base di sostanze naturali, privi di parabeni, siliconi e alluminio.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag