Pubblicato il

San Valentino: evitare il Romanticismo si può

Alla scoperta dei luoghi meno romantici per chi vuole sopravvivere alla giornata più smielata dell’anno

Non celebrare il romanticismo di San Valentino
©iStockphoto

Romanticismo, serate intime, dolci, baci, carezze, promesse d’amore eterno. San Valentino è questo e molto di più. Se ci sono molti appassionati che attendono con trepidazione il 14 febbraio per stupire la dolce metà con una cena a lume di candela, decorazioni a forma di cuore, viaggi ad alto tasso di romanticismo, in molti sono invece contrari. C’è chi proprio non tollera il marketing invadente. O i pressanti tentativi di vendita dei fioristi. E cerca, giustamente, alternative. Ecco che viene in aiuto dei single e degli anti romantici lo staff di piratinviaggio.it con consigli utili per sopravvivere al meglio alla giornata.

ABBASSO SAN VALENTINO: PROPOSTE PER CHI NON TOLLERA IL ROMANTICISMO

I suggerimenti sono quelli di andare a visitare i luoghi meno romantici del mondo. Ad esempio Belgorod, in Russia, è ideale per evitare San Valentino. Semplicemente perché qui la ricorrenza è proibita. Secondo gli abitanti incoraggerebbe la libertà sessuale piuttosto che il vero amore. Charleroi è famosa per essere conosciuto come la città più brutta del Belgio. O a Rotorua, in Nuova Zelanda, dove è difficile innamorarsi a causa della prepotente puzza di zolfo che invade la città. L’odore di uova marce che infesta questa zona vulcanica fa passare qualsiasi fantasia romantica. Chi non vuole andare troppo lontano può visitare il museo “Micropia” ad Amsterdam, un reparto del Giardino Zoologico dedicato ai microorganismi. Si tratta dell’unico museo al mondo dove protagonisti sono i microbi e i batteri.

SAN VALENTINO ALTERNATIVO TRA MICROBI E BATTERI

Nato nel 1836, il museo punta a far conoscere la vita attraverso l’inizio e la fine. Con questi microrganismi che infatti sono sia vita che morte. E che si trovano ovunque. Dagli oggetti che tocchiamo all’aria che respiriamo. Entrare nel mondo dei microbi è certamente un’esperienza che non porta in alcuna circostanza pensieri d’amore. Ance se il 14 febbraio vengono scambiati baci che possono poi essere esaminati al microscopio. Se in America e in Germania è obbligatorio donare fiori e regali romantici, in Finlandia il 14 febbraio si festeggia Ystävänpäivä, la giornata dell’amicizia. E’ un giorno dedicato in cui gli amici si scambiano dolci e cartoline per esprimere il reciproco affetto. In Giappone per la festa degli innamorati è solo l’uomo a ricevere un pensiero, e nella fattispecie del cioccolato. Non importa che sia il marito, un amico o un semplice collega.