Pubblicato il

Salto di classe: come fare l’upgrade e viaggiare comodi

I suggerimenti utili per chi desidera viaggiare al meglio e fare un salto di classe

Salto di classe: dall'Economy alla Businnes
©iStockphoto

Salto di classe per i voli in aereo. In molti lo desiderano. Stanchi di viaggiare in Economy. E’ un sogno di chiunque abbia sopportato i disagi di un volo a lungo raggio bloccato in classe economica. Ma si può negoziare un cambiamento di classe? Lo spiega il sito di prenotazione Skyscanner, una delle aziende leader mondiale nel settore viaggi. Che ha rivelato come chiunque potrebbe ottenere un trattamento di prima classe. Un upgrade gratuito magari per la successiva volta che si effettua il check in.

UPGRADE: PICCOLI TRUCCHI PER UN SALTO DI CLASSE

E’ più probabile che le compagnie aeree scelgano per l’ambito passaggio di classe i frequent flyer, i clienti più fedeli. Chi ha maturato più viaggi con una data compagnia ha molte più possibilità di essere premiato. Più punti si saranno collezionati, più chance si avranno di passare di livello. Normalmente il cambio di classe viene offerto quando l’aereo è in overbooking. Ma potrebbero venire in aiuto anche il tipo di scarpe che si indossano. Ovvero vestirsi come in una delle migliori occasioni. Non fa male, infatti, presentarsi al banco del check in ben curati, indossando un bel completo e soprattutto sfoderando il più accattivante dei sorrisi. Anche se l’aereo fosse in overbooking, presentarsi in aeroporto con il partner e tre bambini non giova. Meglio volare per affari perché normalmente si è soli. E vestiti in  maniera formale.

SALTO DI CLASSE: COME COMPORTARSI AL CHECK IN

Giocare la carta della luna di miele, della data di un anniversario o del compleanno spesso porta a buoni risultati. Anche trovare il momento giusto per volare è determinante. Durante i periodi di festa è ideale per le famiglie ma non utile per chi desidera ottenere un upgrade. Bisognerebbe cercare di trovar posto al di fuori dei periodi di vacanza. Un altro trucco è quello di offrirsi volontari a prendere un altro volo. Quando si viaggia nelle ore di punta questa può essere la tattica per vincere l’upgrade sul volo successivo. Le compagnie aeree a volte possono richiedere volontari disposti a posticipare il volo per riuscire a far partire tutti. E a questo punto si può negoziare il cambio di classe come condizione al disagio. Se ritardare la partenza non è un problema vale la pena stare in aeroporto un po’ di più ma viaggiare comodi.

Utile è controllare la mail appena prima del volo in questione. La compagnia aerea potrebbe offrire un upgrade senza condizioni per non creare problemi di attesa in aeroporto. E comunque sempre mostrarsi gentili. Il personale che lavora ai desk del check-in di un grande aeroporto ha un impegno piuttosto estenuante. Con turni lunghi e scomodi, gli straordinari, i passeggeri scorbutici, gentilezza e buone maniere sono sempre apprezzate.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ViaggiTag