Pubblicato il

Bietola, perché mangiarla rende più belle

Disintossicanti, antiossidanti, persino emollienti. Le bietole da una prospettiva cosmetica

bietola
istockphotos

I climi differenti delle regioni italiane permettono di coltivare (e quindi acquistare) le tante varietà di bietole durante tutto l’anno. Ottimo presupposto per consumare questa verdura a foglia verde, che vanta molte proprietà benefiche per l’organismo. Esiste la bietola da costa, e la bietola da foglia, che, come evidenzia il nome, hanno una parte o l’altra più sviluppata. Ci sono bietole con le coste bianche, altre rosse e gialle. Ma tutte, in generale, hanno ottime proprietà che si legano al benessere dell’organismo e alla bellezza.

I benefici della bietola

Alcune varietà hanno più vitamine, altre più minerali. Ma possiamo tracciare alcune constatazioni generiche sugli elementi nutritivi delle biete. Innanzitutto, abbondano di minerali tra cui il calcio, e difatti vengono consigliate per la prevenzione dell’osteoporosi. Inoltre, hanno ottimi livelli di magnesio, che si rivela particolarmente importante quando si è sotto stress o quando d’estate il caldo tende a fiaccare. Non mancano vitamina A, C e K, ottimi alleati nel combattere i radicali liberi che le eccessive esposizioni al sole innescano.

Da non sottovalutare i benefici della bietola per aiutare nella prova costume. Questa verdura infatti, essendo ricchissima sia di acqua che di fibre, contribuisce al benessere del transito intestinale, sgonfiando la pancia, depurando (stimola la diuresi ed è leggermente lassativa) e idrata. Un vero toccasana per chi cerca di perdere qualche chiletto last minute. Soprattutto se si consumano cotte previa lessatura e si condiscono in modo leggero. Anche cuocerle al vapore è un ottimo modo per trarne benefici senza disperdere le vitamine.

Ancora, le bietole possono essere usate per uso topico. Le foglie infatti, appena sbollentate, si rivelano emollienti se applicate sulla pelle secca, disidratata, stressata. Si possono utilizzare come impacco, lasciandole agire qualche minuto per esempio sulle mani, o su parti del corpo delicate come il collo e il decolleté.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag