Pubblicato il

Rewind sneaker: arrivano dal passato

Rewind sneaker
Courtesy of Puma

Il tasto rewind consente di rimandare indietro il nastro della storia. E riscoprire il piacere di avere o di guardare oggetti del passato, che stuzzicano i nostri ricordi. Succede anche nel settore dello sportswear, nel quale spesso le sneaker tornano in auge grazie a riuscite operazioni di restyling. Nostalgiche, ma evolutive. Nike ha rinnovato la Pegasus 34, storica scarpa da running. Mentre il flashback di Puma rispolvera le iconiche Roma 1968.

Rewind sneaker
Rewind sneaker, Nike pesca dal passato. Le nuove Air Zoom Pegasus 34

Operazione rewind. Puma e Nike

La Pegasus 34 è una scarpa per il running, che oggi si rinnova nel segno della linea Air Zoom di Nike. Nata per garantire una calzatura leggera e traspirante ai runners, si rinnova grazie al Flymesh. Un tessuto leggero e traspirante, che riduce la produzione di calore durante la corsa. Il comfort è garantito dalla calzata avvolgente, che dà supporto al piede. E dal sistema di ammortizzazione Zoom Air, con schiuma nell’avampiede che rilascia una spinta durante il workout. Anche per questa sneaker Nike utilizza la tecnologia Flyknit, con cui ottiene un duplice beneficio. Da un lato si tratta di un materiale in grado di alleggerire la tomaia. Che di fatto è senza cuciture. Dall’altro riduce lo spreco di materiali di circa il 60% rispetto alle lavorazioni tradizionali. Contribuendo in modo significativo alla salvaguardia del nostro ecosistema. La Pegasus 34 è in vendita al prezzo consigliato di 121 €.

L’operazione rewind di Puma si è consumata con la riscoperta di un grande classico, la Roma 1968. Una sneaker prodotta per celebrare la vittoria della nazionale italiana di calcio ai campionati europei. Il restyling è opera del designer tedesco Tomas Maier. Lo stilista di Bottega Veneta, noto per la sua capacità di reinterpretare lo stile italiano in chiave contemporanea, ha feeling con lo stile minimal della Roma 1968. Realizzata in pelle con stampa a contrasto è realizzata in edizione limitata a soli 2000 pezzi. Il suo stile, secondo Maier “riflette l’estetica di quegli anni ma con un approccio innovativo ed essenziale”. E’ in vendita sul sito Tomasmaier.com al prezzo di 150€.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag