Pubblicato il

Sportswear che impara dal waterwear

Le proposte di due brand iconici nel mondo degli sport acquatici per il fitness fuori dalla piscina

sportswear

Il fitness acquatico richiede capi dalle altissime prestazioni. Ecco che i brand di waterwear hanno sviluppato una miriade di soluzioni per costumi, tute, mute, cuffie e occhialetti altamente performanti, che di anno in anno aggiungono un tassello per avvicinarsi alla perfezione idrodinamica. Ma se questo know-how venisse applicato allo sportswear fuori dall’acqua? Ecco le proposte di due iconici marchi nel mondo del waterwear per un inverno fatto di fitness dentro e fuori dall’acqua.

Dal fitness acquatico allo sportswear

La nuotatrice Sarah Sjostrom per Arena 2018 – Max Dry Campaign ©Giorgio Scala/Deepbluemedia/Inside foto

Arena porta il suo know-how nel mondo del fitness acquatico in una linea di capi pensati appositamente per lo sportswear. Esclusiva, innovativa, altamente performante e ricca di stile, la nuova collezione (per la stagione Spring Summer 2018) sarà rappresentata dagli atleti Gabriele Detti e Sarah Sjostrom. Soluzioni tecnologiche di altissimo livello anche fuori dall’acqua, per rispondere alle esigenze di chi pratica quotidianamente attività sportiva, dal running all’allenamento indoor. La nuova collezione si compone di due linee arena Run e arena Gym, caratterizzate dal rivoluzionario tessuto MaxDry. Grazie all’eccellente traspirabilità, permette al sudore di evaporare evitando la sensazione di freddo dopo la prestazione fisica. Tagli e costruzioni innovativi consentono invece di eseguire ogni movimento in totale libertà e comfort. E si combinano ad un design sofisticato e originale caratterizzato.

SPEEDO H2O Active

Fitness dentro e fuori dall’acqua anche per Speedo. Il marchio dedica alle donne la linea H2O Active, capi multifunzionali realizzati per l’allenamento sia in piscina che fuori dall’acqua. Con una nota green: il tessuto Powerflex Eco è resistente al cloro ed è 100% riciclato costituito per il 78% da Econyl, filato che deriva dal trattamento delle materie plastiche recuperate nei mari. Concepita per l’autunno inverno 2017 2018 gioca con fantasie moderne e un mix di colori vibranti, il tutto unito a un’alta resistenza al cloro, grazie allo speciale tessuto Xtra Life Lycra®. Che garantisce una rapida asciugatura dei capi, senza perdere fitting e colore, massimo comfort e lunga durata, lavaggio dopo lavaggio. La collezione include crop top, tank top, rash top, capri pant e shorts, senza dimenticare la linea di costumi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie ModaTag