Pubblicato il

Laura Pausini a X Factor Spagna, artista prima che giudice

Il talenti tira fuori il meglio dei giudici: il loro vissuto e la grande sensibilità

Laura Pausini a X Factor Spagna/Telecinco
Instagram/Telecinco

Laura Pausini si emoziona durante la seconda puntata di X Factor Spagna. La cantante racconta di sé con la voce che trema nella fase del talent ancora dedicata i provini e al dietro le quinte dei numerosi casting e svelando una realtà intensa e pungente.

Non importa che il programma sia ancora in una fase di riscaldamento. Le emozioni sono tutt’altro che fredde e arrivano con forza insieme a un velo di emozione quando la Pausini incontra una concorrente speciale.

Come si è visto nell’episodio andato in onda i giudici hanno incontrato una giovane concorrente che ha raccontato di sentirsi goffa nel proprio corpo. Con la sua voce e la sua testimonianza personale, la ragazza ha conquistato la cantante italiana.

Nella giovane ragazza Laura ha detto di rivedere se stessa e i suoi esordi. Descrivendo poi il momento in cui alcuni no ricevuti la ferirono, spingendola allo stesso tempo a fare meglio in futuro.

L’episodio ha mostrato uno dei lati più interessanti emersi dai talent show musicali. Ovvero il fatto che i giudici siano spesso artisti sensibili e speciali più che rigidi controllori chiamati a dare un voto in maniera severa ed emotivamente sterile. Così, qualcosa del concorrente di turno può facilmente attirare la loro attenzione e collegarsi al vissuto personale con molta profondità.

Più che giudici quindi, artisti sensibili.

Laura Pausini e il duro lavoro del giudice: la regola è emozionarsi sempre

Sì perché il lavoro del giudice è solamente una sfida valida per artisti capaci di guardarsi dentro. E in questo modo essere capaci loro stessi per primi di riconoscere una luce quando la si ha davanti.

Dalla Spagna all’Italia, l’importante è emozionarsi. Anche a The Voice of Italy la vita irrompe sul palcoscenico. Qui la giuria formata da Francesco Renga, J-AX, Al Bano e Cristina Scabbia ci sta regalando bei momenti musicali e di riflessione a cavallo tra proscenio e realtà. Al Bano ha fatto piangere tutti quando ha ricordato la figlia scomparsa Ylenia in occasione dell’esibizione di una concorrente con lo stesso nome.

Insomma il trucco sarà pure finto, ma le emozioni e la sensibilità artistica sono elementi veri per tutti.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie PeopleTag