Pubblicato il

Beauty Matching, quando il ritocchino è di coppia

Arriva dagli Stati Uniti il nuovo trend che porta a sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica insieme al proprio partner

Beauty Matching
Courtesy of©vadimguzhva/iStock

Sono sempre più le persone che, per valorizzare il loro aspetto, ricorrono alla chirurgia estetica. L’intento è quello di correggere qualche imperfezione/difetto. E, ovviamente, apparire più giovani. A quanto pare sia uomini che donne, oltre a pensare a se stessi, oggigiorno ragionano per due. Il motivo? Vivere meglio. O ancora prepararsi ad affrontare un grande evento nel migliore dei modi. Parliamo della Beauty Matching mania che, dagli Stati Uniti, sta facendo il giro del mondo. Ebbene sì anche l’Italia ne subisce il fascino.

Impazza la moda del Beauty Matching

Ho avuto a che fare con coppie venute da me prima del matrimonio, dopo che i propri figli sono andati al college. A ogni step dei trattamenti hanno partecipato insieme” – ha dichiarato ad Allure USA Julius Few, professore di Chirurgia Plastica presso la University of Chicago “Pritzker School of Medicine”.

A fare luce sulla moda del beauty matching è stato anche Alan Matarasso, presidente dell’American Society of Plastic Surgeons e chirurgo plastico di fama internazionale. A suo avviso, in alcuni casi, il partner si lascia ispirare dai risultati ottenuti dalla dolce metà.

Dello stesso parere è anche il Dott. Matteo Vigo, Chief Medical Officer presso l’American Academy of Cosmetic Surgery Hospital di Dubai. “È più comune vedere prima la moglie che viene per il trattamento. Una volta che il marito vede i risultati della sua compagna, si presenta lui stesso per un intervento chirurgico” – ha dichiarato a Fashion Magazine.

Dagli Usa all’Italia: il parere dell’esperto

Chi ricorre a questo intervento e perché? A illuminare d’immenso è stato il Prof. Carlo Gasperoni, docente al Master di Chirurgia Estetica della Faccia dell’Università Tor Vergata di Roma.

Questa tendenza nasce per esigenze molto diverse tra loro. È vero, la maggior parte delle volte le coppie scelgono di sottoporsi ad un trattamento nello stesso momento prima di un grande evento. Come un matrimonio, un anniversario. ma non sempre è così.” Come si dice, l’unione fa la forza. “Sempre più persone cercano di superare la paura dell’intervento sfidandola insieme, facendosi forza a vicenda, una leva psicologia che aiuta molte persone titubanti a risolvere i propri problemi estetici”.

Uomo o donna: chi fa da traino?

In altri casi il discorso è diverso. “Il partner spesso si lascia influenzare e si sottopone all’intervento per ‘non essere da meno’. O altresì per risultare più giovane e prestante allo stesso modo”. Ma non è tutto. A volte la chirurgia viene vista come una sorta di ‘ancora di salvezza’.

In certi casi addirittura alcune coppie cercano di salvare la propria relazione con un cambiamento estetico o per completarsi a vicenda. Ciò che è fondamentale però è essere ben coscienti della propria scelta. La decisione va presa in maniera indipendente per non rischiare di pentirsi in breve tempo del trattamento adottato” – ha precisato il Dott. Gasperoni.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag