Pubblicato il

Perché il sesso diventa meno soddisfacente con l’età

Una ricerca ha studiato i fattori psicosociali che influiscono sul fenomeno

Sesso meno soddisfacente con l'età
iStock

Il dato è noto. Il numero di donne che fanno sesso regolarmente diminuisce con l’età e il numero di donne che si godono il sesso dopo la menopausa è ancora più basso. Ma se molti studi si sono concentrati sui fattori biologici, più raramente si è parlato dei fattori psicosociali che rendono il sesso meno soddisfacente.

Leggi anche: Un matrimonio riuscito tocca questi 4 step

Sesso meno soddisfacente con l’età: perché?

Un nuovo studio nel Regno Unito pubblicato online a luglio su Menopause, la rivista della The North American Menopause Society (NAMS), prova a scovarli.

Se le ragioni biologiche sono spesso vampate di calore, disturbi del sonno, secchezza vaginale e rapporti dolorosi. Tra i fattori psicosociali ci sono preoccupazioni relative all’immagine corporea, fiducia in se stessi e desiderabilità percepita, stress, cambiamenti dell’umore e problemi di relazione.

Altre ragioni erano le condizioni mediche di un partner e le disfunzioni sessuali di un partner. O ancora i problemi di salute fisica della donna, i sintomi legati alla menopausa e i farmaci prescritti. A contribuire più spesso alla bassa libido sono stati i problemi relazionali, la logistica e la percezione dell’invecchiamento. Solo il 3% dei partecipanti ha descritto esperienze sessuali positive. Mentre solo il 6% ha cercato assistenza medica per problemi sessuali.

16,54€
19,54
disponibile
1 nuovo da 16,54€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 3 Dicembre 2019 16:09
Ultimo aggiornamento il 3 Dicembre 2019 16:09

I risultati dello studio appaiono nell’articolo: “Funzionamento sessuale in 4.418 donne in postmenopausa che partecipano a UKCTOCS: un’analisi qualitativa a testo libero”.

“Le sfide legate alla salute sessuale sono comuni nelle donne”. Così afferma la dott.ssa Stephanie Faubion, direttrice medica della NAMS. “Inoltre, i problemi legati alla menopausa come secchezza vaginale e dolore sessuale sono stati identificati come problemi che incidono sulla funzione sessuale. Eppure poche donne cercano un trattamento per questi problemi, nonostante la disponibilità di terapie efficaci.”

Insomma il problema della minor frequenza dei rapporti sessuali potrebbe avere molte soluzioni. Ma è importante cominciare a parlarne con gli esperti. E non al contrario rinunciare al piacere sessuale. In questo senso può essere utile qualche lettura che rompe i tabù. Come ‘Donna felicemente sposata cerca uomo felicemente sposato’. Il libro di Erica Jong racconta brillantemente il desiderio tardivo ma non per questo meno importante. Forse vale una lettura.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie AmoreTag