Pubblicato il

Come nascono le storie d’amore con i turisti stranieri

Incontri casuali che si tramutano in qualcosa di più: ecco cosa succede quando chi non va in vacanza incontra l’anima gemella

Storie d'amore con turisti stranieri
©iStockphoto

Babbel, la app più efficace per imparare le lingue, ha condotto un sondaggio che ha rivelato come nascono le storie d’amore con turisti stranieri. Ovvero amore a amicizia a domicilio per chi rimane in città. La ricerca ha evidenziato se gli italiani siano propensi alle nuove conoscenze e a lasciarsi affascinare dalla cultura di persone di un altro paese in visita in Italia.

Ebbene, i dati parlano chiaro. Il 31% degli italiani è stato protagonista di una storia d’amore con un turista in visita nel bel Paese. Ma non si parla solo di flirt: l’81% delle storie d’amore è continuata anche dopo le vacanze. E per il 39% sta ancora durando. Per il 22% è durata fra tre e sei mesi. Per il 19% più di anno e solo per il 12% è durata meno di un mese a seguito del ritorno del partner nel paese d’origine. Il fascino di altre culture è innegabile.

Le storie d’amore con turisti stranieri

E riuscire a trovare nell’inglese la lingua comune è stata la condizione principale per iniziare la conoscenza per il 58% degli intervistati. L’8% ha utilizzato invece lo spagnolo e il francese e un 3% il tedesco. Un fattore determinante è la condivisione. Ecco perché il 52% degli italiani ha iniziato a studiare la lingua dell’altro e i partner hanno imparato l’italiano. La riscoperta di piazze e strade, e dell’outdoor in generale sono le location d’eccellenza per i migliori incontri. I  luoghi preferiti sono piazze, mercati e strade. Ma anche parchi, laghi o spiagge nelle città di mare. Non deludono mai neanche bar, pub, ristoranti e concerti.

Turisti stranieri, storie d’amore e di amicizia

Dagli incontri casuali non sboccia solo l’amore, ma nascono anche duraturi rapporti di amicizia. Questo almeno per il 78% degli italiani. Le conoscenze nate sono cosi preziose che il 70% è ancora in contatto. Per chi ha avuto meno fortuna, invece, l’aver comunque conosciuto una persona proveniente da un altro paese ha lasciato in eredità l’interesse, la curiosità e la voglia di approfondirne la cultura. Il fascino delle altre nazionalità è tale che il 69% degli italiani ha dichiarato di aver continuato a studiare la nuova lingua anche dopo la fine del rapporto d’amore o d’amicizia. Il desiderio del 92% degli intervistati è quelli di parlare altre lingue per conoscere più persone.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie Amore, Tempo liberoTag