Pubblicato il

Come scegliere le finestre giuste per la nostra casa

Esistono diversi tipi e materiali per i serramenti, dunque la scelta delle finestre giuste per la nostra abitazione deve essere ragionata

finestre giuste
istockphoto.com

LE FINESTRE GIUSTE

Scegliere le finestre giuste per i diversi ambienti della casa è molto importante e non sempre facile. Per questo possono tornarci utili i consigli degli esperti in materia, come Navello. L’azienda leader nella produzione di serramenti in legno su misura, nasce come bottega artigiana. Dalla falegnameria tipicamente italiana, è cresciuta una realtà che ha sempre mantenuto a cuore l’importanza della qualità. Chi meglio di loro può dunque fornirci preziosi consigli sulla scelta delle finestre giuste?

MATERIALE E DESIGN

Se siamo in dubbio sul materiale, sicuramente la nostra scelta verterà su legno o pvc. Materiale naturale per eccellenza, il legno si distingue per le sue proprietà di isolamento termico e acustico. Ma non solo, ha anche una grande resistenza meccanica e vanta una ricca varietà di colori ed essenze. Tali caratteristiche lo rendono ideale per garantire qualità e durata di un serramento.

Chi deve sostituire le finestre in un edificio storico o in una casa dal design contemporaneo, deve prestare poi molta attenzione anche allo stile. In questi casi le finestre devono sapersi adattare ad ogni stile architettonico. Senza scendere però a compromessi sui parametri di efficienza energetica e isolamento acustico.

SAPER SCEGLIERE IL VETRO GIUSTO

I vetri “acustici” sono indispensabili per garantire un adeguato comfort abitativo in aree come centri città, vicino ad aeroporti o stazioni. Il calore dall’interno della casa tende a disperdersi verso l’esterno attraverso le finestre. Per diminuire questa perdita, soprattutto se si vive in aree particolarmente fredde, occorre utilizzare vetri basso-emissivi. Sono caratterizzati da un rivestimento (couche) composto da sottili strati metallici. Tale rivestimento migliora la capacità di isolamento termico, senza modificarne le prestazioni di trasmissione della luce.
Per aumentare le prestazioni energetiche del serramento in zone più calde occorre invece scegliere un vetro selettivo. E’ altrimenti detto vetro a controllo solare per la sua capacità di creare una barriera all’ingresso del calore dall’esterno.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie CasaTag