Pubblicato il

Crema mani, il benessere si fa in casa

Olio, frutta, e artigianalità; le ricette per l’emulsione casalinga

Crema mani
 thinkstock
Con i primi freddi arrivano anche le odiose screpolature sugli arti che per primi sono a contatto con le superfici degli altri: le mani. Per proteggerle tuttavia, oltre all’acquisto dei tradizionali prodotti beauty, esiste anche la possibilità di realizzare in casa, mischiando salute e gioco, la crema mani fai da te. Il blog GreenMe, raccoglie in questo senso le migliori preparazioni del web in materia di ingredienti, preparazioni e prodotti fatti in casa. Ecco cinque soluzioni tutte da provare.
Crema mani fai da te all’avocado di Maghella di Casa. 15 g olio di avocado, 10 g di olio di mandorle, 5 g di olio di germe di grano ( o di riso), 1 cucchiaino di glicerina vegetale, 1 cucchiaino di cera d’api, 30 g di acqua o idrolato di rosa, oli essenziali a piacere 3 o 4 gocce. Ho pesato gli oli in un piatto, ho aggiunto la cera ed ho messo a bagnomaria. Con il vapore la cera si scioglie, quindi versate gli oli oramai liquidi in un contenitore in vetro abbastanza capiente. Intanto scaldate l’acqua o l’infuso, che piu’ o meno deve raggiungere la stessa temperatura degli oli. Se non avete un termometro, è sufficiente  testare la temperatura con un dito. Prendete le fruste elettriche iniziate a ‘montare gli oli’ e piano piano aggiungente l’acqua continuando a lavorare energicamente sino a quando il composto non si ‘monta’. Versate in un vasetto sterilizzato, e riponete in frigorifero. La crema diventerà della stessa consistenza di quelle che acquistate!
Crema mani all’olio di mandorle di Elvira Bellezza. 1 / 4 di tazza di cera d’api, 1 / 2 di tazza di olio di mandorle, 1 / 2 di tazza di olio di cocco, 1 / 4 di tazza di acqua di rose. Scaldare 1 / 4 tazza di cera d’api, lentamente, a bagnomaria. Aggiungere 1 / 2 tazza di olio di mandorle e  1 / 2 tazza di olio di cocco. Togliere dal fuoco e aggiungere 1 / 4 tazza di acqua di rose mescolando fino a miscelazione completa. È possibile acquistare l’acqua di rose, o prepararla da soli facendo sobbollire 1 tazza di petali di rosa fresca in una tazza e mezza di acqua distillata per 10 minuti e poi filtrare. Versare la crema per le mani in un contenitore, mentre è ancora calda, e lasciar raffreddare e solidificare.
Crema mani fai da te in 1 minuto di Baby Green. 40 gr burro di karité, 25 gr di olio di mandorle dolci, 20 gocce olio essenziale d’arancio dolce (facoltativo). Procedimento. In una ciotola mettere il burro di karité e l’olio. Con una spatola incorporare delicatamente il burro all’olio, schiacciandolo contro le pareti. Quando inizia ad amalgamarsi, continuare usando una piccola frusta, fino ad ottenere una crema omogenea e priva di grumi. Incorporare l’olio essenziale e mescolare con la spatola trasferire la crema in un vasetto, chiudendo ermeticamente e riponendo al riparo da luce e calore questa crema non contiene acqua e dunque si conserva anche almeno un anno, purché gli ingredienti siano freschi. Una piccola quantità è sufficiente per una grossa porzione di pelle.
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie BeautyTag